Cina, ecco la nuova portaerei Fujian: ha il nome di una provincia vicino Taiwan

Cina, al varo la nuova portaerei Fujian: si chiama come la provincia di fronte all'Isola di Taiwan. È la terza della flotta cinese.

La Cina inaugura la sua terza portaereiFujian: porta il nome della provincia di fronte a Taiwan. Secondo CCTV si tratta della “prima portaerei con catapulta interamente progettata e costruita” da esperti cinesi. Un’altra dimostrazione di forza contro gli Stati Uniti, che sostengono l’indipendenza di Taiwan.

Cina, al varo la portaerei Fujian: dimostrazione di forza contro Taiwan

La Cina amplia la sua flotta navale con la sua terza portaerei, la Type 003 Fujian, stesso nome della provincia cinese di fronte all’isola di Taiwan.

La nave da guerra è stata calata in mare il 17 giugno con una cerimonia ufficiale trasmessa da CCTV. Un’ennesima dimostrazione di forza militare da parte della Cina, rivolta principalmente a Taiwan e agli Stati Uniti, primo paese a difesa dell’indipendenza dell’isola.

La flotta cinese sempre più forte: nel 2030 potrebbe avere sei portaerei

Fujian si unisce alle altre due portaerei in servizio per la marina cinese: la Liaoning, commissionato nel 2012, e la Shadong, nel 2019.

La nuova nave, a detta dei media cinesi, presenta un’innovativo sistema di catapulta magnetica per il decollo dei jet “interamente progettato e costruito da esperti cinesi”. Secondo gli esperti militari, se la Cina continuerà di questo passo, potrebbero dotarsi di almeno sei portaerei entro il 2030.

Il varo sarebbe dovuto avvenire già mesi fa ma i cantieri navali erano rimasti fermi per mesi, a causa di problemi legati al Covid-19.

La portaerei sarà operativa tra qualche anno, ma non è stata ancora annunciata una data. Per il momento, il Ministero della Difesa cinese ha reso noto che la Fujian prenderà parte a test di navigazione e di ormeggio.