Chi è Rosanna Banfi, l’attrice figlia di Lino Banfi

Chi è Rosanna Banfi? L'attrice, figlia del celebre Lino Banfi, ha lottato contro un tumore al seno. Ecco la sua biografia e la vita privata.

Rosanna Banfi è un’attrice pugliese di 58 anni. Come il papà Lino Banfi, ha dedicato al cinema la sua vita. Ecco chi è Rosanna Banfi.

Chi è Rosanna Banfi: biografia e carriera

Rosanna Banfi nasce il 19 aprile del 1963 a Canosa di Puglia. È figlia del famoso attore Lino Banfi, e con lui condivide l’amore per il cinema. Da giovanissima infatti decide di seguire le orme del papà e dedicarsi alla recitazione.

Dopo aver frequentato scuole e accademie di teatro, esordisce sul grande schermo alla fine degli anni ’80. L’occasione la offre il capolavoro cult Grandi Magazzini, nel quale l’attrice dimostra subito il proprio talento. Molti fan la ricordano anche per le sue apparizioni televisive. Rosanna Banfi recita infatti in fiction Rai come, tra le altre, Il vigile urbano, Un medico in famiglia, Angelo il Custode. 

Nel corso del tempo non mancano le occasioni in cui padre e figlia lavorano sullo stesso set.

Nel 2006, Lino e Rosanna girano insieme una pellicola destinata al piccolo schermoIl padre della sposa. Tanto uniti tra le mura domestiche, tanto nell’ambito lavorativo: padre e figlia hanno un rapporto molto speciale.

La vita privata e la malattia dell’attrice

Nel 1992 Rosanna Banfi convola a nozze con Fabio Leoni, anche lui attore. Dall’unione nascono due figli: Virginia, nel 1993, e Pietro, nel 1998. È però proprio Lino Banfi a rivelare pubblicamente un dettaglio doloroso della vita dell’attrice.

Nel 2009 il papà racconta a La vita in diretta che Rosanna ha combattuto duramente contro un tumore al seno.

Lei si è sottoposta a cicli di chemioterapia e a interventi chirurgici, riuscendo così a superare la malattia. Da allora l’attrice è promotrice della ricerca e della prevenzione. Il racconto di Lino Banfi ha lasciato tutti senza parole, suscitando un forte senso di ammirazione per sua figlia, una donna che lottato e che ha vinto contro un nemico spesso spaventoso.