Spagna, bimba di 20 mesi morta per una tempesta di grandine

Dopo una forte grandinata in Spagna una bimba di 20 mesi è morta per una violenta ondata di maltempo

Dopo una forte grandinata, una bimba di 20 mesi è morta per una violenta ondata di maltempo. È accaduto in Spagna nella provincia di Girona.

Spagna, bimba di 5 mesi morta per una tempesta di grandine

Dopo una forte grandinata in Spagna almeno 50 persone sono state colpite, e ferite, da chicchi di grandine di oltre 10 centimetri. Una bambina di 20 mesi, in particolare, ha subito una brutta situazione: è stata colpita alla testa e trasferita d’urgenza all’ospedale Tureta di Girona per un grave trauma cranico, ma per lei purtroppo non c’è stato nulla da fare e non si è potuto fare nulla per salvarla.

La piccola è deceduta nella notte a causa delle gravi ferite riportate.

Ondata di maltempo in Spagna

Il Servizio meteorologico della Catalogna ha assicurato che durante la tempesta è stato registrato il diametro massimo di chicchi di grandine degli ultimi 20 anni. Tanti residenti della zona hanno raccontato ai media locali e sui social network di non aver mai visto nulla di simile, mostrando alcune foto in cui un solo chicco riesce a riempire una mano.

Le dimensioni della grandine e la violenza della tempesta hanno causato forti danni a tutta la zona. Un secondo paziente ferito dalla grandine è stato dimesso nelle ultime ore dallo stesso ospedale della bambina di 20 mesi. Le auto e i tetti delle case sono stati parecchio danneggiati e distrutti in molti casi, e i vigili del fuoco della zona hanno ricevuto almeno 39 chiamate durante il temporale.