Chi è Maccio Capatonda, dai trailer di Mai dire a LOL 2

Chi è Maccio Capatonda, attore comico diventato famoso con i finti trailer di Mai dire. Tutto sulla sua vita privata e carriera.

Chi è Maccio Capatonda, l’inimitabile comico divenuto famoso grazie ai finti trailer di Mai Dire. L’attore 43enne ha conquistato la tv e il web con la sua comicità assurda. Scopriamo qualcosa in più su di lui.

Chi è Maccio Capatonda, vita privata e carriera

Marcello Macchia, in arte Maccio Capatonda, è nato a Vasto, in provincia di Chieti, il 2 Agosto 1978. Il suo umorismo demenziale e il suo stile inconfondibile lo hanno reso uno dei comici più amati sia in tv che sul web.

Fa il suo debutto sul piccolo schermo negli anni 2000, creando sketch per molte iterazioni di Mai dire…, la storica serie di programmi comici condotta dalla Gialappa’s Band. Memorabili i suoi finti reality, come Il Divano scomodo, ma soprattutto la sua serie di finti trailer cinematografici. È con questi sketch che nasce il suo pseudonimo, Maccio Capatonda, nome dell’attore fittizio spesso protagonista delle deliranti pellicole pubblicizzate. Insieme alla sua troupe di assurdi attori, come Herbert Ballerina, Rupert Sciamenna e Anna Pannocchia, crea una serie di teaser demenziali e satirici che son rimasti nel cuore di migliaia di fan.

Tra questi si ricordano La febbra, Mani in altoBurle, Il vecchio conio, Natale al cesso L’uomo che usciva la gente. Sempre per Mai dire… interpreta molti altri assurdi personaggi, come il prete da fiction Padre Maronno, l’ispettore Catiponda e l’intristito cantautore Mariottide.

Negli anni successivi, Maccio Capatonda prova ad espandersi, esportando la sua comicità sul grande schermo e sperimentando con la serialità televisiva. Nel 2013 lancia su MTV il surreale Mario, in cui interpreta l’omonimo giornalista televisivo, suo malgrado coinvolto in una serie di situazioni assurde.

Il suo debutto al cinema arriva nel 2014, con Italiano Medio, film che espande uno dei suoi finti trailer. Due anni dopo recita in Quel bravo ragazzo, che ha come protagonista Luigi Luciano, in arte Herbert Ballerina. Nel 2016 torna a interpretare uno dei suoi personaggi storici su Infinity TV, con la sitcom Mariottide. Nel 2017 scrive, dirige e recita da protagonista in Omicidio all’italiana, affiancato da Herbert Ballerina e Ivo Avido.

Torna regista nel 2018 con The Generi, serie comedy prodotta da Sky. Ha inoltre un attivissimo canale Youtube, dove continua a pubblicare sketch esilaranti.

Vita privata: fidanzata, figli, gatti

Maccio Capatonda è fidanzato con una certa Myriam.

La coppia sta insieme da cinque anni e non ha figli. I due però condividono la passione per i gatti, che il comico definisce “figli surrogati”.

Maccio Capatonda a LOL: “Appena ho visto Virginia ho pensato «È finita»”

Maccio Capatonda è uno dei concorrenti della seconda edizione di LOL – Chi ride è fuori. Intervistato dal quotidiano Libero, il comico ha raccontato la sua esperienza al game show di Prime Video: “Il primo giorno di registrazione, quando mi sono visto davanti Virginia Raffaele ho pensato: «Ciao, qui è finita!». Poi ho incontrato Corrado Guzzanti, per me è stato un tuffo al cuore. È il mio mito da quando sono nato! Loro due, insieme al Mago Forest, sono quelli che ho temuto di più!”.