Live

Carolina Marconi e il tumore al seno: “Diventerò mamma, farò l’impossibile”

Da parecchi mesi Carolina Marconi lotta con un aggressivo tumore al seno. Ha raccontato in tv la sua esperienza: ecco come sta

La showgirl Carolina Marconi è da parecchi mesi impegnata nella lotta contro un aggressivo tumore al seno. A marzo scorso si è sottoposta al primo intervento, per poi seguire svariate sedute di chemioterapia. Nel frattempo, ha documentato tutto sui social, rendendo partecipi i suoi followers anche dei momenti di sconforto. In generale, però, l’ex gieffina ha cercato di tenere alto il morale, scherzando sulla perdita dei capelli e ricordando ogni giorno a se stessa di amare la vita. Ecco come sta Carolina Marconi.

Carolina Marconi, come ha scoperto il tumore al seno

Carolina Marconi è stata ospite della trasmissione Verissimo, in cui ha raccontato alla conduttrice Silvia Toffanin, commossa dalle parole della showgirl, la propria lotta contro il cancro al seno. In base alla testimonianza dell’ex gieffina, sembrerebbe che il tumore sia stato scoperto grazie al desiderio di maternità.

“È stato come un fulmine che mi ha trafitto il cuore. Con il mio compagno avevamo deciso di avere un bambino – dice Carolina Marconi – ma non arrivava. Allora abbiamo deciso di farci aiutare con la fecondazione assistita. Ci vogliono ovviamente molti esami. Siamo arrivati a un punto in cui mancava solo la mammografia. Io non mi controllavo il seno da 4 anni, perché erano due anni che dovevo andare, poi è arrivato il covid e ho rimandato. Il dottore mi ha detto che avevo un piccolo nodulo e una protesi rotta. Ma mi ha rassicurata dicendo che il nodulo era piccolissimo. Ho fatto la risonanza e l’esame istologico ed è venuto fuori che era un cancro maligno, ma molto aggressivo”.

Le cure e come sta adesso la showgirl

“Quando me l’hanno detto sono scappata nel bar della clinica e ho iniziato a piangere”, continua la showgirl tra le lacrime, facendo commuovere anche Silvia Toffanin. “Non lo volevo accettare, ho detto al mio compagno di non avere tempo per il tumore, dovevo fare un figlio”.

Poi però l’ex gieffina racconta di aver trovato la forza per affrontare il cancro, documentando anche ciò che viveva su Instagram e diffondendo spesso messaggi di amore e coraggio. Poi l’intervento e i forti cicli di chemioterapia, che certo hanno richiesto a Carolina Marconi ancora più grinta. Ho avuto paura all’inizio, ora ho una grande carica. Non sapevo di avere una forza del genere”.

Adesso la showgirl ha finito le “chemio rosse” e ha iniziato “le bianche”. “Ogni tanto mi metto la parrucca, ma non sempre perché mi pizzica. Mi piaccio “pelatina”… sono così e sto bene, quello che conta è quello che ho dentro”, aggiunge. A novembre finiranno finalmente i cicli: “il 10 – puntualizza Marconi – e farò una di quelle feste…”.

Carolina Marconi: “Il tumore non mi fermerà, diventerò mamma”

“Farò l’impossibile per diventare madre”. Carolina Marconi è determinata a realizzare il suo sogno di maternità, come ha raccontato alla trasmissione tv “Storie Italiane”. “Nonostante la malattia io non rinuncio alla speranza di diventare madre. Io diventerò mamma perché me lo merito. Sarò madre in ogni modo, perché anche se non riuscissi a rimanere incinta, deciderò di adottarlo”