Berlusconi e la festa di “non matrimonio”: c’è la data

Berlusconi e la festa di "non matrimonio": smentito ci sarà lo stesso una festa per sugellare il legame con Marta Fascina.

Berlusconi e la festa di “non matrimonio”: smentite le voci delle ultime ore direttamente dal leader di Forza Italia, una festa però è in programma per festeggiare la relazione con Marta Fascina.

Berlusconi e la festa di “non matrimonio”

Dopo le voci circolate su un possibile e imminente matrimonio tra Silvio Berlusconi e Marta Fascina, arriva la smentita direttamente dal Cavaliere. “Il rapporto di amore, di stima e di rispetto che mi lega alla signora Marta Fascina è così profondo e solido che non c’è alcun bisogno di formalizzarlo con un matrimonio.

Le indiscrezioni comparse sugli organi di stampa non rispondono dunque a verità”.

Il leader di Forza Italia ha però aggiunto che il suo legame con la Fascina verrà in qualche modo festeggiato con una cerimonia: “Ma proprio perché si tratta di un legame così profondo e così importante, assieme a Marta sto progettando per un prossimo futuro di festeggiarlo come merita, con un appuntamento che coinvolgerà i miei figli e gli amici a me cari”.

La data della festa dell’amore

Addirittura ci sarebbe anche una data di quella che è già stata definita la festa dell’amore. Secondo il Corriere della Sera Berlusconi dovrebbe dunque celebrare una sorta “matrimonio simbolico” ma senza alcun valore civile, né giuridico. La festa sarebbe in calendario per il 19 marzo, i fornitori sarebbero già stati contattati mentre la location sarebbe ancora da stabilire.

LEGGI ANCHE: Silvio Berlusconi smentisce le nozze con Marta Fascina