Live

Chi è Federica Calemme, modella e influencer, prof de L’Eredità

Chi è Federica Calemme, modella e influencer, nonché "tv host" come lei stessa si definisce, al debutto nei reality show?

“𝑀𝑜𝑑𝑒𝑙/ 𝐴𝑐𝑡𝑟𝑒𝑠𝑠| 𝑇𝑣 𝐻𝑜𝑠𝑡. 𝙋𝙧𝙤𝙛𝙚𝙨𝙨𝙤𝙧𝙚𝙨𝙨𝙖 𝙙𝙚𝙡𝙡’𝙀𝙧𝙚𝙙𝙞𝙩𝙖̀👩‍🏫”. Così si presenta su Instagram ai suoi 123mila follower Federica Salemme, new entry nella casa del Grande Fratello 2021. Bellissima e poco conosciuta, quella del reality show più seguito d’Italia è sicuramente un’occasione per diventare popolare. Vediamo allora qualche dettaglio in più su chi è Federica Calemme.

Chi è Federica Calemme: carriera

Federica Calemme, ex Miss Cinema Campania, è nata a Casalnuovo di Napoli il 4 febbraio 1996 ed è una modella e influencer, nonché una tv host come lei stessa si definisce.

Numerose sono le sue apparizioni televisive,  prima fra tutti la sua presenza a L’Eredità al fianco di Flavio Insinna in qualità di professoressa nella stagione televisiva 2019/2020. Ha poi partecipato a Miss Italia 2017,  Ciao Darwn Stasera Tutto è Possibile in una delle edizioni condotte da Stefano De Martino, ex marito di Belen Rodriguez, ballerino e presentatore tv.

Vita privata di Federica Calemme

Non ci sono molti dettagli per quanto riguarda la vita sentimentale della modella e showgirl. Pare che sia stata fidanzata con un ragazzo di nome Mario, ma al momento se lei sia single o meno.

Scampata all’attentato sulla Rambla di Barcellona

Il 17 agosto 2017 Federica Calemme era in vacanza a Barcellona, quando un furgone è piombato a tutta velocità sulla Rambla, dove lei stava passeggiando con il fidanzato, causando la morte di 13 persone. “Appena arrivati, invece di svoltare a destra, dove c’è stato l’attantato, siamo andati a sinistra. Il tempo di fare un passo ed è scoppiato l’inferno – ha raccontato all’Adnkronos una volta rientrata in Italia – . Abbiamo visto tutte queste persone, saranno state tremila, correre verso di noi.

Così ci siamo rifugiati in un negozi lì vicino. Tutti correvano e urlavano, io avevo il cuore a mille e non smettevo di dire ‘Sta succedendo qualcosa, me ne voglio andare‘”.

“Siamo rimasti in questo negozio e poi il mio ragazzo ha detto ‘Usciamo, andiamo via’ – ha continuato -. Una volta fuori, sono arrivati i militari, la polizia e diverse ambulanze; noi abbiamo iniziato a correre e siamo tornati in hotel in taxi.

Lì abbiamo capito cos’era accaduto. Il giorno dopo, alle 7 di sera avevamo il treno e quindi siamo rimasti in hotel tutto il tempo, anche perché le strade erano blindate, è stato tremendo”.

“Penso spesso che se fossi andata a destra, ora forse sarei morta”, ha concluso Federica.