Rabiot rinnova con la Juve? I bianconeri offrono 7 milioni più bonus

La Juve all'assalto, Rabiot rinnova? I bianconeri provano a tentarlo con un'offerta da 7 milioni più bonus, ma la concorrenza è agguerrita...

Adrien Rabiot rinnova con la Juve? I bianconeri provano a trattenere il centrocampista francese con un’offerta da sette milioni più bonus. Il 27enne è ambito da molte squadre europee e da qualche giorno può trattare con chi vuole: come andrà a finire?

Rabiot rinnova con la Juve? C’è l’offerta per il francese, 7 milioni più bonus

Le grandi prestazioni di Adrien Rabiot ai Mondiali in Qatar hanno cambiato le carte in tavola in casa Juve. Prima della pausa, il centrocampista francese sembrava destinato ad avviarsi pigramente verso un addio a zero il prossimo giugno, alla naturale scadenza del suo contratto. Oggi, tuttavia, la situazione è ben diversa e la dirigenza bianconera è pronta a fare carte false per trattenere il 27enne, che da sempre gode della stima di Massimiliano Allegri. Il piano per il prolungamento prevede un’offerta da sette milioni di euro l’anno, a cui si aggiungerebbe un milione di bonus e un’ulteriore cifra ancora da definire che Rabiot riceverebbe alla firma del nuovo contratto. Una proposta non da poco che lo lancerebbe tra i giocatori più pagati della rosa.

Le tentazioni dall’estero: Barcellona, Chelsea e Bayern sul giocatore

L’offensiva della Juventus potrebbe essere troppo tardiva per convincere Rabiot, che nelle scorse settimane non si è sbilanciato circa una sua eventuale permanenza: “Non lo so ancora e non è il momento di parlarne. Senza dubbio queste prestazioni mi aiutano per andare altrove, ma anche per parlare con la Juve“. Parole chiare, basate sui fatti. Al momento c’è altissimo interesse attorno a Rabiot, che da qualche giorno è libero di valutare tutte le offerte a sua disposizione. Secondo la Gazzetta dello Sport in prima fila ci sono BarcellonaChelsea Newcastle, pronte a ricoprire d’oro il centrocampista. Alcune voci di corridoio vedono anche il Bayern Monaco in attesa di uno spiraglio, anche se per ora pare essersi limitato a qualche timido sondaggio. Per il momento la Juventus non può fare altro che attendere e sperare che Rabiot non venga tentato da un’offerta faraonica.