Sports Paperoni opinionisti: guadagnano più dei giocatori

Paperoni opinionisti: guadagnano più dei giocatori

Allenare? Macchè! Meglio stare in tv come talent e seconde voci. Sempre più ex calciatori preferiscono ormai le carriera da opinionisti. Zero pressioni e responsabilità, a fronte di guadagni elevatissimi. Il primo fu Gianluca Vialli, che dopo la deludente esperienza al Watford divenne il volto della neonata Sky Sport con un ingaggio annuale di circa 1,5 milioni. Per intenderci lo stipendio di un allenatore di buon livello di Serie A come Mihajlovic o Giampaolo. La nuova frontiera si è allargata negli anni con sempre più calciatori che appena smettono passano subito dietro la telecamera, vedi Massimo Ambrosini.  

Uno dei più celebri è stato Massimo Mauro, che a Sky guadagnava 600mila euro netti: contratto poi ereditato da Alex Del Piero, ingaggio simile pure per l’astro nascente della pay tv Lele Adani, che qualche anno fa addirittura declinò le avance di Mancini che lo voleva nel suo staff. Da collaboratore tecnico all’Inter avrebbe guadagnato meno della metà. Bobo Vieri viaggiava sui 200mila euro annui a Mediaset per una ospitata settimanale a Tiki Taka più il bordo campo Champions nelle sfide di martedì. Cifre che colleghi che allenano in B o in C si sognano spesso e volentieri. Oltre a essere oggetto di critiche e contestazioni se i risultati non arrivano. Qualche anno fa Angelo Di Livio era ospite fisso di Rai Sport e declinò la chiamata del Grosseto di Camilli in Lega Pro. Per allenare in C avrebbe percepito appena 40mila euro: meglio restare comodi in poltrona a commentare gli altri…

Lele Adani: stipendio, carriera, famiglia… Che cosa sappiamo di lui?

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Hotelturist (Th Resorts): società, azionisti, management

Conoscere nuovi posti e assaporare prelibatezze culinarie, tutto da vivere in luoghi magici e soprattutto accoglienti. Hotelturist, società operante nel settore alberghiero,...

Valvitalia, la società italiana di valvole che compete con le multinazionali straniere

Attiva nel settore delle valvole, Valvitalia è la società italiana che fa concorrenza alle grandi aziende americane

Rocco Forte Hotels, hotellerie di lusso: un affare di famiglia

Dodici alberghi cinque stelle lusso sparsi nel mondo e oltre 200 milioni di sterline di fatturato l’anno. Rocco Forte Hotels è un gigante dell’hotellerie...

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Quanto costano i calciatori al minuto: Dimarco e Young

Federico Dimarco (Verona) e Ashley Young (Inter), tra ingaggio e tempo giocato: quando costano al minuto questi calciatori?

Olimpia Milano, più che un trionfo è il minimo sindacale

Tutti pazzi per l'Olimpia Milano, tornata alle Final Four di Eurolega dopo 29 anni. Ma attenzione a festeggiare per il "trionfo"

I 50 mila del calcio femminile

Nessuno conferma e nessuno al momento parla di cifre ufficiali, ma tra gli addetti ai lavori girano cifre che sanno tanto di reale...

Juventus verso la rifondazione, tra addii e nuovi arrivi. Rumors

La Juventus è diventata una polveriera: tutti contro tutti all'insegna del si salvi chi può. Ecco chi si prepara all'addio e chi è arriva...

Superlega, Gravina il mediatore tra Uefa e Juventus

Ufficialmente il confronto è ancora su toni aspri. Anzi, si sta incattivendo ogni giorno che passa come dimostra l’apertura del procedimento disciplinare...