Live

L’Italia si qualifica ai Mondiali in Qatar se….tutte le possibilità

Italia si qualifica se. Tutte le possibili combinazioni a una giornata dalla fine del girone. Gli azzurri avranno un orecchio in Svizzera.

L’Italia si qualifica se….tutte le possibilità per vedere gli azzurri partecipare ai prossimi mondiali che si terranno in Qatar nel 2022. Tutte le combinazioni in base alle sfide e alla situazione del girone di qualificazione.

Qualificazioni mondiali 2022: ultimi novanta minuti

Italia e Svizzera sono appaiate a quota 15 punti nel girone C di qualificazione ai Mondiali del 2022. Le prime due posizioni sono già decise. Resta da decidere solo in quale ordine, sarà importante finire davanti a tutte perché solo la prima classifica ottiene il pass per Qatar 2022. La seconda, invece, dovrà passare per i play-off, che già fu fatale all’Italia nel 2018.

Gli azzurri di Roberto Mancini dopo il pareggio di venerdì 12 novembre contro la Svizzera, sono di scena lunedì 15 novembre in Irlanda per giocarsi la qualificazione ai Mondiali in Qatar. La Svizzera giocherà in casa contro la Bulgaria.

LEGGI ANCHE: Irlanda del Nord Italia: formazioni, quando e dove vederla in tv

Italia si qualifica se….

Dopo il pareggio dell’Olimpico, la classifica del Girone C vede al momento in testa Italia e Svizzera, entrambe a 15 punti. L’Italia è però davanti per differenza reti generale (+11 per gli azzurri contro +9), il primo elemento che si guarda in caso di parità, seguito dal numero di reti segnate nel gruppo (12 contro 10).Bisognerà  attendere gli ultimi 90 minuti. Ecco tutte le possibilità quando mancano due sfide.

  • In caso di parità di punti, non si guardano gli scontri diretti, ma la differenza reti generale e in secondo luogo il numero di reti segnate. L’Italia, a una giornata dalla fine, è avanti con un +11 (13 gol fatti) contro il +9 della Svizzera (con 11 gol fatti). Il risultato dell’Olimpico fa sì che l’Italia mantenga alla vigilia dell’ultima giornata un vantaggio di 2 gol di differenza reti da gestire. Questo significa che agli Azzurri a Belfast potrebbe non bastare una vittoria.
  • Qualora la Svizzera battesse la Bulgaria con più di due reti di differenza rispetto allo scarto di vittoria dell’Italia sull’Irlanda del Nord, ci sarebbe un sorpasso
  • Se invece sia l’Italia che la Svizzera dovessero pareggiare contro Irlanda del Nord e Bulgaria, gli Azzurri avrebbero la qualificazione in pugno a prescindere dal numero di reti che porterà ai pareggi.
  • Se Italia e Svizzera dovessero rimediare una sconfitta, tornerà decisivo il calcolo della “nuova” differenza reti.
  • All’Italia andrà bene qualsiasi tipo di vittoria nel caso in cui la Bulgaria non dovesse perdere con la Svizzera. E qualora la Bulgaria battesse gli elvetici, all’Italia basterebbe un pari.