Inter, Onana fa tremare Handanovic: rinnovo solo a una condizione

Inter, Onana in dirittura d'arrivo e Handanovic in bilico. Il rinnovo per il portiere sloveno è possibile, ma a condizioni precise.

Samir Handanovic in bilico, l’Inter continua a lavorare su André Onana. Marotta è a un passo dall’accordo con il 25enne portiere camerunense, in scadenza con l’Ajax, per la stagione 2022/23. Per il portiere sloveno si apre l’ipotesi del rinnovo, ma dovrà ridimensionarsi.

Inter, Onana a un passo e Handanovic in bilico: ecco le condizioni del rinnovo

L’Inter sta già lavorando sul mercato per la prossima stagione.

Per i Campioni d’Italia, il primo nodo da sciogliere è quello della porta e il nome è solo uno: André Onana. Il portiere camerunense difende la porta dell’Ajax ma è in scadenza a Giugno 2022 e non rinnoverà. Le trattative tra il duo Marotta-Ausilio e l’agente del calciatore, Alberto Botines, sono in fase avanzatissima: l’intesa c’è, manca solo la concretizzazione dell’accordo. Si parla di un contratto di quattro anni, a circa 3 milioni di euro a stagione.

Per l’ufficialità si aspetta Febbraio, a meno di interferenze di BarcellonaAtletico Madrid Napoli.

Resta in bilico il futuro dell’attuale estremo difensore dell’Inter, Samir Handanovic. Il portiere sloveno non è più il “Batman” di un tempo e sta iniziando a perdere colpi. Per un periodo si è presunto che, con l’arrivo di Onana, i due portieri avrebbero condiviso la titolarità, alternandosi per un anno. Diventa sempre più concreta l’ipotesi che l’estremo difensore camerunense, al suo arrivo, diventi il titolare indiscusso.

Per Handanovic si apre comunque la strada del rinnovo contrattuale ma, secondo Calciomercato.it, questo avverrà solo a determinate condizioni, un ruolo in squadra ridimensionato e una riduzione d’ingaggio: “Per il portiere sloveno potrebbe aprirsi l’ipotesi di un rinnovo da secondo e uomo spogliatoio, e il possibile rinnovo si baserà su questo nuovo ruolo anche a livello economico“. 

Non solo Onana: Baccin guarda al Sudamerica

Non c’è solo Onana nel futuro dei nerazzurri. Dario Baccin, vicedirettore sportivo dell’Inter, è stato in missione in Sudamerica, in cerca di prospetti futuri interessanti per i Campioni d’Italia.

Tra i profili sotto osservazione gli attaccanti 20enni Agustín Álvarez Martínez Facundo Torres, entrambi al Peñarol. Il loro agente, Edgardo Lasalvia, è stato già avvistato in Italia.