Immobile, infortunio e tempi di recupero: ecco quando rientra in campo l’attaccante della Lazio

Immobile si ferma e la diagnosi dello staff sanitario della Lazio è arrivata. Le notizie non sono buone purtroppo.

Immobile: brutte notizie per l’attaccante della Lazio. Dopo l’infortunio è arrivata la diagnosi e purtroppo si parla di lesione di secondo grado. I tempi di recupero, dunque, si allungano per il giocatore biancoceleste.

Immobile, infortunio

Ciro Immobile si è infortunato e le notizie non sono positive. La diagnosi è una lesione di secondo grado ai flessori della coscia sinistra. Nella mattinata di mercoledì 19 ottobre è arrivato anche il comunicato della Lazio.

“Lo staff medico della S.S. Lazio comunica che il calciatore Ciro Immobile è stato sottoposto in data odierna ad esami clinici e strumentali presso Paideia International Hospital. Gli esami hanno evidenziato una lesione di medio grado a carico del bicipite femorale sinistro. Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche del caso e verrà sottoposto a monitoraggio clinico quotidiano. Ulteriori esami strumentali verranno ripetuti nei prossimi giorni per quantificare i tempi di recupero”.

Tempi di recupero: quando rientra in campo l’attaccante della Lazio

L’infortunio è dunque chiaro così come dovrebbero essere i tempi di recupero. L’attaccante della Lazio non dovrebbe rientrare prima della fine del 2022 e dunque si prospetta un rientro in campo ad inizio 2023, presumibilmente a Lecce il 4 gennaio.

 

LEGGI ANCHE: Wanda Nara e L-Gante insieme in una foto nudi a letto: la reazione di Icardi