Sports Il bilancio dopo il primo weekend di Formula 1 e MotoGp

Il bilancio dopo il primo weekend di Formula 1 e MotoGp

Stilare bilanci dopo una sola gara sarebbe di per sé poco corretto. Ma il mondo dei motori, a due o quattro ruote che sia, è ormai talmente evoluto e ricercato che è difficile pensare che le cose possano cambiare nel giro di settimane. Così bisogna essere onesti nel raccontare il primo weekend di Formula 1 e MotoGp. Nei deserti arabi abbiamo capito che la Ferrari ha fatto dei passi in avanti rispetto la passata stagione, per due motivi: il buon lavoro invernale ma anche il fatto che il termine di paragone era la “carretta” della passata stagione, la peggior macchina della storia della Rossa in Formula 1.

Il motore è cresciuto, l’aerodinamica migliorata, ma speranze di vittoria anche di un singolo Gp per questa stagione non ce ne sono (a meno di schianti di gruppo o condizioni particolari). Mercedes e Red Bull sono di un altro livello; la Ferrari quindi se la gioca con McLaren ed Alpha Tauri per il terzo posto nella classifica costruttori. Un applauso per l’esordio di Carlos Sainz, spesso nelle prove anche più veloce di Leclerc.

Brutte notizie invece dalla MotoGp, soprattutto per i fan di Valentino Rossi. Il quarto posto in prova aveva fatto sognare (anche grazie al traino di Bagnaia nel giro veloce). Ma la gara ha raccontato le difficoltà del pilota di Tavullia e della sua Yamaha finito bel oltre il 13° posto con una gara anonima. Valentino dice di divertirsi a correre ancora a 42 anni. Contento lui…

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Cr7 dice no alla Coca Cola, ma si presta alle pubblicità per il poker online e il pollo fritto

Cristiano Ronaldo, detto cr7, vuole riciclarsi salutista. Alla Coca Cola dice no, ma il pollo fritto e il poker online?

Green pass: come ottenerlo e quando, in quali occasioni è obbligatorio – LA GUIDA

I vacanzieri italiani stanno scaldando i motori. C’è chi è già in villeggiatura, ma molti si stanno preparando per godersi quest’estate, dopo...

Bonus vacanze 2021 aggiornamento: come, quando e dove usarlo

Tempo di vacanze, esodi di massa? Quasi: 41 milioni di italiani si concederanno un periodo di ferie lontano da casa, ben 11...

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Christian Eriksen, miracolo a metà: i medici gli hanno salvato la vita (ma il futuro è lontano dal calcio)

Grazie alla grande professionalità dei medici, Christian Eriksen sta bene. Ma il suo futuro sarà lontano dai campi da calcio

Sport in tv (non solo calcio): dalla Rai ad Eurosport, promossi & bocciati

Giugno è tempo di bilanci per la televisione. I principali palinsesti si travestono d'estate dandoci la possibilità di riflettere su quello...

Bobo Tv, chi ti sopporta più… Che nostalgia della freschezza Vieri-Cassano a Tiki Taka

Vieri e Cassano avevano portato a Tiki Taka anni fa una bella ventata di freschezza. Ma con Bobo Tv ecco che si è finiti per esagerare

Mercato Inter, è stallo: chi si compra (forse) Achraf Hakimi e Lautaro Martinez

Mercato dell'Inter al palo. I due indiziati come possibili partenti restano Achraf Hakimi e Lautaro Martinez. Ma le offerte sono ferme...

Diletta Leotta, cinepanettone con Christian De Sica e Alessandro Siani. Ma sul futuro tv resta il mistero

In attesa di scoprire quale sarà il suo futuro televisivo-calcistico Diletta Leotta è sul set del cinepanettone di Christian De Sica e...