Live

Derby Milan Inter: Salvini e Ghali si insultano in tribuna durante il match. VIDEO

Derby Milan Inter Salvini e Ghali di nuovo polemica. Durante il match sono volati insulti e gestacci tra il leader della Lega e il rapper.

Derby Milan Inter: Salvini e Ghali sono stati i protagonisti in tribuna nel match di campionato. Durante la partita sono volati insulti tra il leader della Lega e il rapper.

Derby Milan Inter: Salvini e Ghali si insultano. VIDEO

Durante il derby di Milan-Inter si vedono gestacci e scintille tra Matteo Salvini e il rapper Ghali dopo il gol del pareggio dei rossoneri. Entrambi erano in tribuna d’onore, seduti non molto distanti.

Nel video si vede Ghali più scatenato in piedi che grida contro il leader della Lega che indossava la maglia del Milan. Non si capisce ciò che i due si dicono per il forte tifo da stadio. Nel breve filmato si vede Ghali in piedi gesticolare e urlare in direzione del leader leghista, il quale, rimanendo seduto, a sua volta risponde con il gesto dei baci. Davanti a Salvini si vede seduto anche Paolo Maldini. Al momento non sono noti i motivi di quella che sembra a tutti gli effetti una lite, sedata poi dall’intervento degli steward.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Welcome to Favelas (@welcometofavelas_4k)

 

Salvini e Ghali: la polemica continua

Le polemiche tra Salvini e Ghali sono iniziate già da tempo. Nel luglio 2019, il cantante ha citato polemicamente Salvini in una canzone: “Salvini dice che chi è arrivato col gommon’ / Non può stare .it, ma stare .com”.

In un altro verso della stessa canzone (il remix di ‘Vossy Bob’ di Stormzy), Ghali canta (stavolta senza riferimenti): “Alla partita del Milan ero in tribuna con gente / C’era un politico fascista che annusava l’ambiente / La squadra da aiutare a casa propria praticamente / Forse suo figlio è pure fan, ché mi guardava nel mentre”.

In quell’occasione, il leader leghista aveva risposto su ‘Twitter’, riportando il verso sul “politico fascista” e commentando: Mi insulta ma la sua musica non mi dispiace, è grave???”.