Sports Allegri, nessuno lo piglia. Forse lo vuole il Monza?

Allegri, nessuno lo piglia. Forse lo vuole il Monza?

Massimiliano Allegri assomiglia sempre più alla “Sora Camilla: tutti la vogliono e nessuno la piglia”. Dopo il PSG anche il Chelsea ha cambiato allenatore, ma l’ex tecnico della Juve è rimasto nuovamente al palo. A Parigi gli hanno preferito Pochettino, mentre a Londra Tuchel senza nemmeno una chiamata all’allenatore toscano. Non esattamente due vincenti per antonomasia. Eppure la bocciatura è evidente.

All’estero Max non va di moda e non convince. Ha vinto tanto con la Juve ma senza incantare sul piano del gioco. Una “colpa” che costò al tecnico livornese diciotto mesi sula panchina della Vecchia Signora e che lo inchioda ancora ai box. Roma e Napoli – in caso di ribaltone – nelle prossime settimane potrebbero ripensare ad Allegri, anche se non sono due big che puntano a vincere trofei. Sarebbe un passo indietro per l’allenatore più vincente degli ultimi due lustri nel calcio italiano. Occhio infine al Monza. A oggi è solo una suggestione, è bene precisarlo. L’estate prossima chissà.

La variabile monzese

In caso di Serie A Galliani potrebbe puntare per un Monza da Europa proprio sul suo ex pupillo dei tempi milanisti (fu proprio l’ad a volerlo nel 2010 al timone del Diavolo). Una sfida intrigante ma lontana dai vertici del calcio continentale. Le big del Vecchio Continente hanno rottamato Allegri, il cui calcio è considerato troppo vecchio e poco divertente per vincere e dare spettacolo come vogliono i proprietari della principali società internazionali.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Cr7 dice no alla Coca Cola, ma si presta alle pubblicità per il poker online e il pollo fritto

Cristiano Ronaldo, detto cr7, vuole riciclarsi salutista. Alla Coca Cola dice no, ma il pollo fritto e il poker online?

Green pass: come ottenerlo e quando, in quali occasioni è obbligatorio – LA GUIDA

I vacanzieri italiani stanno scaldando i motori. C’è chi è già in villeggiatura, ma molti si stanno preparando per godersi quest’estate, dopo...

Bonus vacanze 2021 aggiornamento: come, quando e dove usarlo

Tempo di vacanze, esodi di massa? Quasi: 41 milioni di italiani si concederanno un periodo di ferie lontano da casa, ben 11...

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Christian Eriksen, miracolo a metà: i medici gli hanno salvato la vita (ma il futuro è lontano dal calcio)

Grazie alla grande professionalità dei medici, Christian Eriksen sta bene. Ma il suo futuro sarà lontano dai campi da calcio

Sport in tv (non solo calcio): dalla Rai ad Eurosport, promossi & bocciati

Giugno è tempo di bilanci per la televisione. I principali palinsesti si travestono d'estate dandoci la possibilità di riflettere su quello...

Bobo Tv, chi ti sopporta più… Che nostalgia della freschezza Vieri-Cassano a Tiki Taka

Vieri e Cassano avevano portato a Tiki Taka anni fa una bella ventata di freschezza. Ma con Bobo Tv ecco che si è finiti per esagerare

Mercato Inter, è stallo: chi si compra (forse) Achraf Hakimi e Lautaro Martinez

Mercato dell'Inter al palo. I due indiziati come possibili partenti restano Achraf Hakimi e Lautaro Martinez. Ma le offerte sono ferme...

Diletta Leotta, cinepanettone con Christian De Sica e Alessandro Siani. Ma sul futuro tv resta il mistero

In attesa di scoprire quale sarà il suo futuro televisivo-calcistico Diletta Leotta è sul set del cinepanettone di Christian De Sica e...