Tom Brady e Gisele Bundchen, è crisi? Liti furiose, lei scappa in Costa Rica

Crisi coniugale tra Tom Brady e Gisele Bundchen, cosa sta succedendo? Tante litigate furibonde, la modella fugge in Costa Rica.

Crisi di coppia per Tom Brady e Gisele Bundchen? Dopo oltre tredici anni di matrimonio, l’amore tra il campione di football americano e la supermodella brasiliana pare arrivato al capolinea. Cosa è successo?

È crisi tra Tom Brady e Gisele Bundchen: la modella se ne va in Costa Rica

I giornali di gossip americani ne sono sicuri: sta per calare il sipario sulla storia d’amore tra Tom Brady Gisele Bundchen. L’ex simbolo e quarterback dei New England Patriots, oggi ai Bucaneers di Tampa, è ormai ai ferri corti con sua moglie, madre dei suoi figli Benjamin Vivian.

Fonti vicine alla coppia parlano di litigate furiose, che ormai si ripeterebbero costantemente da moltissimo tempo. La situazione pare sia talmente critica che la supermodella brasiliana avrebbe deciso di lasciare la casa in cui vive insieme a Brady e ai figli a Tampa. Gisele starebbe sbollendo la rabbia nella loro villa in Costa Rica.

I motivi delle continue liti: il voltafaccia di Brady

La crisi di coppia tra Tom e Gisele ha sorpreso molti addetti ai lavori.

I due, a quanto pare sono sempre stati una coppia…frizzante, come affermano diversi siti americani: “Hanno una relazione focosa. Gisele è un po’ focosa, ha quel calore brasiliano!”. Questa volta, tuttavia, la situazione pare molto più complicata del solito.

Tutto nascerebbe dalla decisione di Tom Brady, oggi 45enne, di continuare a giocare a football. Senz’altro uno dei giocatori più forti della storia del suo sport, Brady aveva annunciato il suo ritiro lo scorso primo febbraio, salvo rimangiarsi tutto il marzo successivo: “Avevano deciso che si sarebbe ritirato per concentrarsi sulla famiglia, poi ha cambiato idea”. Una scelta che avrebbe irritato moltissimo Gisele Bundchen, che ha deciso di farsi sentire.

Dopo l’annuncio del suo inaspettato ritorno in campo, Brady ha tuttavia saltato due settimane di preparazione con i Bucaneers. Un’assenza che il quarterback ha giustificato in modo molto vago: “È una cosa molto personale. Ognuno ha situazioni diverse con cui ha a che fare. Tutti noi abbiamo sfide davvero uniche nella nostra vita. Ho 45 anni e stanno succedendo tante stronzate attorno a me”.