Tiziana Alla, chi è la giornalista Rai attaccata da Donnarumma

Chi è Tiziana Alla, giornalista Rai protagonista dello scontro con Gigi Donnarumma: vita e carriera della cronista sportiva.

Chi è Tiziana Alla, la giornalista Rai che ha fatto infuriare Gigi Donnarumma. La bordo-campista è stata protagonista suo malgrado di uno scontro verbale con il portiere della Nazionale nel post partita della debacle azzurra con la Germania.

Chi è Tiziana Alla, giornalista sportiva Rai: vita e carriera

Tiziana Alla è una nota giornalista sportiva, originaria dell’Umbria e in Rai da diversi anni. “Fin da piccola andavo allo stadio con mio padre, mi sono appassionata dell’atmosfera.” -spiega in un’intervista a Professione Reporter“Poi crescendo ho imparato a seguire e capire il gioco.

Non ho più lasciato lo stadio. Non chiedetemi per chi tifavo perché è meglio non lasciarlo trasparire. A pallone giocavo con altri bambini da piccola, ma mai in una squadra”. La sua passione per il calcio si trasforma molto presto in un interesse verso il giornalismo“Quando ero alle medie guardavo le partite e scrivevo articoli che spedivo al Corriere dello Sport, nell’illusione che qualcuno mi rispondesse. Ovviamente non è mai accaduto”. 

Una volta cresciuta, studia alla scuola di giornalismo di Urbino e comincia a muovere i suoi primi passi nel settore dell’informazione.

Lavora per dieci anni nella carta stampata, scrivendo per Il Messaggero, per il mensile Bici e per il Corriere dello Sport. Nel 2000 arriva alla Rai, dove lavora nella redazione sportiva di Rai International. In quegli anni comincia a cimentarsi anche nel ruolo di telecronista, prima di approdare a Rai Sport nel 2012. Nel 2019 viene scelta per fare la telecronaca dei Mondiali della Nazionale Femminile. Nel 2022 comincia un nuovo capitolo della sua carriera, subentrando ad Alessandro Antinelli come nuova cronista a bordo campo durante le gare della Nazionale Italiana.

Lo scontro con Donnarumma: “Vuoi fare polemica? Facciamola”

Tiziana Alla è finita sulla bocca di tutti dopo un duro scontro verbale con Gigi Donnarumma. La giornalista stava intervistando l’ex portiere del Milan dopo la dura sconfitta per 5-2 dell’Italia contro la Germania in Nations League. Alla ha incalzato l’estremo difensore sulle sue responsabilità nella debacle azzurra: Non è la prima volta che ti capita questo tipo di incertezza . Donnarumma non ha gradito affatto il commento: Quando mi è capitato? Col Real Madrid, col fallo.

Va be’ dai… se vogliamo fare polemica su queste cose, facciamole“.

Tiziana Alla: “Non volevo insinuare nulla. Nel mio lavoro le domande vanno fatte”

Da parte sua Tiziana Alla risponde con professionalità, una volta chiuso il collegamento: “Ho parlato solo di imparare dagli errori del passato, non volevo insinuare nulla“. L’ex telecronista Mediaset Sandro Piccinini ha commentato le dichiarazioni del portiere su Twitter: Donnarumma si dimostra incapace di comprendere i propri errori, un limite non da poco per un giocatore del suo livello.

Complimenti a Tiziana Alla, non molti colleghi avrebbero fatto quella domanda”. Alla ha risposto a Piccinini, ringraziandolo del supporto: “Grazie Sandro, detto da te vale tanto per me. Sai bene quanto sia complicato gestire quei momenti. Non ho mai cercato le polemiche fine a se stesse. So soltanto che facendo questo lavoro, le domande bisogna farle“.

Non è la prima volta che le domande della giornalista provocano reazioni avvelenate ai suoi interlocutori. Nel 2012 Alla interroga Andrea Mandorlini, allora allenatore dell’Hellas Verona, sulle dubbie condizioni fisiche della sua squadra. Il tecnico risponde infuriato, urlandole contro una pioggia di insulti. Una reazione talmente spropositata da costargli una denuncia da parte del  Comitato di Redazione di RaiSport.