Suor Cristina oggi: dalla vita da suora alla nuova vita dopo The Voice

Suor Cristina, oggi "solo" Cristina Scuccia, è stata una suora per molti anni. Dopo il successo a The Voice, ha deciso di lasciare il velo

Suor Cristina, oggi Cristina Scuccia, è un ex suora dell’ordine delle Orsoline della Sacra Famiglia. Vincitrice della seconda edizione del talent show The Voice of Italy, ha iniziato una nuova dopo aver lasciato la vita religiosa. 

Suor Cristina oggi

Cristina Scuccia, ex Suor Cristina dell’ordine delle Suore Orsoline della Sacra Famiglia, è nata il 14 agosto 1988 a Vittoria, in Sicilia. Residente a Comiso, nel 2007 ha interpretato il ruolo di Suor Rosa nel musical Il coraggio di amare, esperienza dalla quale ha avuto poi origine il suo percorso religioso.

La musica e l’amore per l’arte la accompagnano però fin da quando era giovane, tanto che ha frequentato dal 2008 l’Accademia di spettacolo Star Rose Academy in Roma.

Il percorso di vita religiosa

Cristina Scuccia, dopo un periodo di due anni in Brasile per il noviziato, ha preso i voti nel 2012 diventando così Suor Cristina. Ancora novizia, però, nel giugno 2012, esordisce in tv al programma Dizionario dei sentimenti mentre nel 2013 vince il concorso canoro religioso Good News Festival in Roma con il brano Senza la tua voce.

Da “The Voice of Italy” alla tv

L’anno successivo partecipa e vince il talent show The Voice of Italy, nella squadra del rapper J-Ax, ottenendo grande successo e firmando successivamente un contratto discografico con la Universal Music. Il 29 luglio 2014, si dedica alla preparazione del suo primo lavoro discografico intitolato Suor Cristina. Nel 2018 pubblica il suo singolo Felice e nel 2019 prende parte come concorrente a due talent show, tra cui Ballando con le stelle dal marzo 2019 (dove sarà eliminata nell’ottava puntata).

La decisione di lasciare il velo e la nuova vita

Nel salotto di Verissimo su Canale 5, nel novembre 2022, ha annunciato di aver deciso di abbandonare la vita da suora. Attualmente lavora in Spagna come cameriera e ha deciso di non abbandonare la sua passione per la musica, che comunque l’ha accompagnata fin da quando era molto giovane.

Leggi anche: Suor Cristina non è più suora: “Ho seguito il mio cuore, ora faccio la cameriera”