Segrate, intossicazione da monossido di carbonio: morto un 21 enne

Intossicazione a Segrate in provincia di Milano, dove un giovane di 21 anni è morto in un residence nei pressi di Linate

Tragedia a Segrate, dove un ragazzo di 21 anni è morto per intossicazione da monossido di carbonio mentre si trovava all’interno di un residence. Il fatto è avvenuto a poca distanza dall’aeroporto di Linate.

Segrate, intossicazione da monossido di carbonio: morto un 21 enne

A Segrate in provincia di Milano un giovane di 21 anni, intossicato in un residence nei pressi di Linate, ha perso la vita. I soccorsi giunti prontamente sul posto non sono stati sufficienti per salvarlo, ma non è l’unico ad essere stato colpito dall’intossicazione.

Un altro ragazzo 24enne che era sul posto, infatti, è stato invece trasportato in gravi condizioni in ospedale e sta lottando per la vita. I due, come riportato dal quotidiano La Repubblica, sono stati soccorsi nella struttura in via Carducci 7 attorno alle 11,48 e, per il ragazzo di 24 anni, i familiari sono con il fiato sospeso.

Si esamina la dinamica dell’incidente

Per quanto riguarda l’intossicazione da monossido di carbonio che ha fatto perdere la vita al 21 enne, sul posto sono stati inviati i vigili del fuoco del nucleo Nbcr per verificare gli eventuali rischi.

Ancora da capire la dinamica, ma le indagini sono condotte dai Carabinieri della compagnia di San Donato Milanese.