Sanremo 2023, cosa ha detto Zucchero: “Non mi vogliono, prendono solo influencer”

Sanremo 2023, le parole ironiche di Zucchero sul Festival: che cosa ha detto? Le critiche ad Amadeus: "Non mi vogliono, prendono solo influencer".

Sanremo 2023, le critiche di Zucchero: cosa ha detto il cantante? In una recente conferenza stampa, Fornaciari si è sfogato sulla gestione Amadeus della kermesse musicale: “Non mi vogliono, nemmeno in gara. Prendono solo influencer”.

Sanremo 2023, cosa ha detto Zucchero Fornaciari: le parole al veleno dell’artista

Zucchero Fornaciari ha annunciato due concerti-evento a Campovolo per il prossimo giugno, per festeggiare i suoi quarant’anni di carriera nella musica. Durante la presentazione, Zucchero ha colto l’occasione per lanciare un paio di frecciate ad Amadeus e alla sua gestione del Festival di Sanremo 2023.

Il celebre cantante sa già che non si esibirà all’Ariston: Non mi vogliono, nemmeno in gara. Con questa direzione faccio fatica. Mi sembra che sarà il Sanremo degli influencer, le scelte sono mirate a fare audience”. Un’esclusione importante considerata l’importanza dell’artista e la tendenza della kermesse di omaggiare i pilastri della musica italiana, soprattutto in occasione di anniversari così importanti.

Il chiarimento: “Solo una provocazione, non ho mai inviato un brano”

Le dichiarazioni di Zucchero hanno ovviamente alzato un polverone, sia contro di lui che contro la Rai. Fornaciari è corso ai ripari e ha provato a calmare le acque con una storia sul suo profilo Instagram. Nella nota il cantante prova a chiarire le sue parole: “Non sono quello dei no comment. Io non svicolo e vado diretto. La mia era ovviamente una battuta ironica. Ci tengo a specificarlo: io non ho mai inviato un brano ad Amadeus, nella sua veste di Direttore Artistico, per partecipare in gara al Festival di Sanremo.

La mia era solo una provocazione“.