Quirinale, vertice del centrodestra terminato. Trovata la quadra sul nome

Quirinale, vertice degli alleati di centrodestra a Villa Grande (Roma) terminato. Ecco tutti i presenti e gli assenti

Trovare un’intesa sul nuovo inquilino da mandare al Quirinale, giorno dopo giorno, diventa sempre più urgente. A questo proposito è stato organizzato tra gli alleati di centrodestra un vertice venerdì 14 gennaio per decidere quale linea tenere in questa partita importantissima per il paese.

Quirinale, vertice del centrodestra terminato. Ecco cosa è stato deciso

A Roma, nella bella cornice di Villa Grande, si è svolto un vertice del centrodestra a Roma per decidere le prossime mosse in prospettiva Quirinale.

Organizzato nella residenza romana di Silvio Berlusconi (e già questo dice molto su quanto il Cavaliere sia attivo in questa partita con l’operazione Scoiattolo) è servito il centrodestra per prova a trovare una linea comune da portare avanti e che metta d’accordo tutte le anime. Accordo che, da quanto trapela, pare essere stato trovato. Il nome che verrà portato avanti, come era stato preannunciato, è quello del leader di Forza Italia ed ex premier Silvio Berlusconi.

“Il centrodestra, che rappresenta la maggioranza relativa nell’assemblea chiamata ad eleggere il nuovo capo dello Stato,  ha il diritto e dovere di proporre una candidatura al massimo vertice delle istituzioni – si legge in una nota congiunta – I leader delle coalizioni hanno convenuto che Silvio Berlusconi sia la figura adatta a ricoprire in questo frangente difficile l’alta carica con autorevolezza. Gli chiedono, pertanto, di sciogliere in senso favorevole la riserva fino a qui mantenuta”. 

Centrodestra, tutti i presenti al vertice

Presenti alla riunione il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, il segretario della Lega, Matteo Salvini, il coordinatore di Forza Italia, Antonio Tajani, l’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, il segretario Udc Lorenzo Cesa, Maurizio Lupi (Noi con l’Italia) e Luigi Brugnaro (Cambiamo). Riusciranno a trovare un accordo dopo il clima teso che si è registrato negli ultimi giorni?

Cosa si è mangiato al vertice?

I presenti che hanno presenziato al vertice del centrodestra hanno gustato un delizioso pranzo a base di pesce accompagnato da un dolce assaggio di spumante e buon vino.