Live

Quattro ventenni morti in auto nel Piacentino: una tragedia

Quattro ventenni morti in auto ritrovata nel fiume Trebbia da un pescatore. Le vittime sono tre ragazzi e una ragazza.

Quattro ventenni morti in auto: una terribile disgrazia nel Piacentino. I corpi sono stati tirati fuori da una macchina ritrovata per caso da un pescatore nel fiume Trebbia.

Quattro ventenni morti in auto nel Piacentino

Quattro ragazzi sono stati trovati morti nel Piacentino. Si tratta di tre maschi e una ragazza e i loro corpi senza vita sono stati estratti nella tarda mattina lungo l’argine del fiume Trebbia vicino a Piacenza, in una zona isolata a Calendasco.

La vettura è stata individuata per caso da un pescatore che ha subito dato l’allarme. 

Sul posto immediatamente sono giunti i carabinieri, i Vigili del Fuoco e il pm per avviare subito le indagini e capire come sia successa l’incredibile tragedia.

Le cause della tragedia

Secondo le prime notizie che sono arrivate dall’Ansa, dei quattro ragazzi non si avevano più notizie dalla serata del 10 gennaio ieri così nella mattina dell’11 gennaio le famiglie hanno denunciato la loro scomparsa.

L’ipotesi più probabile al momento è che si sia trattato di un incidente avvenuto nella notte.

Con la presenza sul posto delle forze dell’ordine e del pm si cercherà di approfondire ancora di più la vicenda e chiarire il prima possibile la dinamica che ha portato alla morte 4 giovani ragazzi.