Portonovo, chi è l’aggressore che ha spogliato la parcheggiatrice

Portonovo, chi è l’aggressore che ha spogliato la parcheggiatrice: ecco di chi si tratta e cosa rischia ora l'uomo.

Portonovo, chi è l’aggressore che ha spogliato la parcheggiatrice: i fatti sono avvenuti nel pomeriggio del 2 giugno 2022 e la donna è stata aggredita per aver filmato un uomo che procedeva a velocità importante contromano in un aerea di sosta.

Portonovo, chi è l’aggressore che ha spogliato la parcheggiatrice

Cristina Bartoli è una parcheggiatrice di 53 ani e giovedì 2 giugno è stata picchiata brutalmente da un automobilista. La colpa della donna è di aver ripreso con il cellulare l’auto sfrecciare ad alta velocità contromano nell’area di sosta.

Così la parcheggiatrice è stata presa a calci e sputi ma non solo: addirittura è stata spogliata davanti a tutti. Tuttavia, la donna ha trovato la forza di denunciare così l’uomo è stato individuato ed arrestato.

“Mi ha dato un calcio che ho schivato – ha detto la vittima al Corriere della Sera – quindi mi ha afferrato la mano e strappato il braccialetto mentre continuava a darmi della prostituta, infine mi ha strappato la maglietta e il reggiseno facendomi rimanere nuda.

Diceva: tu non sai chi sono io, io sono di Ostia”. L’automobilista colpevole è un uomo è stato riconosciuto e identificato dai carabinieri, che lo ritengono responsabile di quanto accaduto. Si tratta di un turista senza precedenti penali, arrivato in città per trascorrere qualche giorno di vacanza.

Cosa rischia l’uomo

Dunque, la parcheggiatrice dopo aver subito l’attacco ha deciso di denunciare aiutando così i carabinieri nella ricerca.  Dopo diverse testimonianze e ricerche m anche l’aiuto di telecamere in zona, l’uomo è stato individuato e messo allo stato di fermo.

Adesso, l’automobilista è indagato e rischia probabilmente un’accusa per lesioni.

 

LEGGI ANCHE: Chi è Valerie, ragazza ucraina in abito da ballo tra le macerie della scuola: FOTO