Pil, Conte attacca Giorgetti: pronta la risposta dura del leghista Molinari

Pil, Conte ha attaccato il ministro Giorgetti in modo pubblico e forte. Così è arrivata la risposta del leghista Molinari.

Pil, Conte ha attaccato pubblicamente il ministro Giorgetti ma pronta è stata la risposta del capogruppo alla Camera per la Lega Riccardo Molinari che con una nota ufficiale ha usato parole dure contro l’ex presidente del Consiglio.

Pil, Conte attacca Giorgetti

Giuseppe Conte ha attaccato il ministro Giorgetti sul tema del Pil. ”Ho visto che il ministro Giorgetti, dopo l’umiliazione di ieri, oggi si è lanciato addirittura auspicando un brindisi, ma non si può fare il brindisi con lo spumante comprato da altri”, ha dichiarato Giuseppe Conte.

”Vedrete che questi numeri ce li dimentichiamo, li guardi adesso perché purtroppo, e lo dico da cittadino italiano sono molto preoccupato, questi numeri ce li dimenticheremo con le loro manovre di Bilancio”. Il ministro “non ha alcun merito di questi risultati. Dovrebbe invece preoccuparsi di quella che è la prospettiva di crescita che sta determinando con questa maggioranza. Con la legge di bilancio nel segno dell’austerità questi numeri di crescita ce li dimenticheremo in fretta”.

Pronta la risposta dura del leghista Molinari

Pronta la risposta in una nota ufficiale del leghista Riccardo Molinari, capogruppo alla Camera del partito di Salvini. “Peccato che Conte non sia contento che l’Italia cresca. Stare all’opposizione non significa remare contro il Paese e attaccare il ministro Giorgetti per il fatto che il Pil segni un +1,8% è grottesco. Più che Giorgetti che beve lo spumante comprato da Conte, è Conte che ha bevuto a scrocco e lasciato i debiti da pagare”.

 

LEGGI ANCHE: De Luca contro Elly Schlein: attacco del governatore della Campania alla segretaria del Pd