“Passaporto per la libertà” su Canale 5: trama, cast, puntate

Passaporto per la libertà è una miniserie in onda su Canale 5. Trama, cast, riprese: tutto quello che c'è da sapere

Passaporto per la libertà è una miniserie in onda su Canale 5. 

Trama

Passaporto per la libertà è l’avvincente storia della brasiliana Aracy de Carvalho, che rischiò la propria vita per salvare alcune famiglie ebree in Germania durante la Seconda Guerra Mondiale. Impiegata del consolato brasiliano di Amburgo, Aracy, poco conosciuta in Brasile e spesso ricordata solo come moglie dello scrittore Joao Guimaraes Rosa, non esitò a confrontarsi con i governi tedesco e brasiliano per rilasciare visti e aiutare gli ebrei a immigrare e sopravvivere nelle Americhe. La sua storia di coraggio, audacia e amore per l’umanità le è valso il titolo di “Giusto tra le Nazioni”.

Storia vera

La serie è tratta dalla storia vera di Aracy de Carvalho, una donna nata nel 1908 in grado di parlare diverse lingue. Aracy ha salvato molti ebrei dal nazismo fino a ricevere nel 1982 il titolo di Giusto tra le Nazioni, un riconoscimento per coloro che, durante la Seconda Guerra Mondiale, si sono impegnate per salvare uno o più ebrei.

Cast di “Passaporto per la libertà”

Ad essere in primo piano nel cast c’è sicuramente Sophie Charlotte, che veste i panni di Aracy de Carvalho, la protagonista. Importante poi citare Rodrigo Lombardi, Peter Ketnath, Stefan Weinert, Tomas Sinclair, Gabriela Petry, Izabela Gwizdak, Sivan Mast e Ranieri Gonzalez.

Quante puntate

La miniserie è divisa in quattro puntate, ognuna delle quali composta da due episodi.

Riprese

Le riprese di Passaporto per la libertà sono state fatte tra Rio de Janeiro e Buenos Aires a Febbraio 2020, durante la pandemia Covid.