Palinuro, cani bagnino salvano cinque ragazzi da un pedalò affondato

Palinuro, cani bagnino salvano cinque ragazzi in mare. I piccoli eroi a quattro zampe hanno tratto in salvo i giovani da un pedalò affondato.

Palinuro, cani bagnino salvano un gruppo di ragazzi da un pedalò affondato. È avvenuto nel primo pomeriggio del 24 luglio, sulla spiaggia delle Saline. I due golden retriever hanno tratto in salvo cinque giovani tra i 25 e i 30 anni, tra cui una ragazza che non sapeva nuotare.

Pedalò affonda a Palinuro, cani bagnino salvano cinque ragazzi

Una storia di eroismo a quattro zampe ha animato un pomeriggio di mare a Palinuro, in provincia di Salerno.

Un pedalò era affondato per tre quarti di fronte alla spiaggia delle Saline nelle prime ore pomeridiane del 24 luglio, a 250 metri dalla riva. I cinque ragazzi a bordo, di età compresa tra i 25 e i 30 anni, sono caduti in acqua, per poi aggrapparsi alla superfice del mezzo ancora a galla. Sono momenti di panico e angoscia per il gruppo, che includeva anche una ragazza che non sapeva nuotare.

L’intervento di Dylan e Vita, i golden retriever della SICS

Fortunatamente, i giovani sono stati salvati dal tempestivo intervento di due cani bagnini, due golden retriever di nome Dylan Vita in servizio per la SICS, la Scuola Italiana Cani Salvataggio. In pochi minuti, accompagnati dai bagnini dello stabilimento balneare, i cani hanno raggiunto l’imbarcazione. Grazie ad una speciale imbracatura galleggiante, Dylan e Vita hanno permesso ai ragazzi di aggrapparsi e li hanno trasportati su due pattini di salvataggio dello stabilimento Ultramare.