Meteo, caldo: fino a quando le temperature saranno così alte?

Meteo, caldo: fino a quando le temperature saranno così alte senza dare una tregua in molte zone dell'Italia.

Meteo, caldo: fino a quando ci saranno le alte temperatura che non danno tregua in questi giorni. Picchi che superano anche i 40 gradi in molte zone dell’Italia. Nei giorni scorsi, la pioggia al Nord ha dato una mano per contrastare l’emergenza siccità.

Meteo, caldo: fino a quando le temperature saranno così alte?

L’emergenza caldo continua e non da pace. I 40 gradi continueranno ad esserci, anzi addirittura le temperature potrebbero aumentare.

Secondo ilmeteo.it, le alte temperature non scenderanno nei prossimi giorni: “Nonostante una generale flessione dei termometri, le temperature continueranno a viaggiare su valori molto caldi per il periodo. Per capirci meglio le colonnine di mercurio toccheranno sempre punte di 35/36°C praticamente ovunque o forse anche di più al Sud. Isola felice, si fa per dire, il Nordovest dove si registrerà comunque solo un caldo lievemente meno intenso ed opprimente”.

Pioggia al Nord

Le Regioni, soprattutto quelle del Nord, chiedono al Governo la dichiarazione dello Stato di emergenza per la siccità, allo scopo di dare priorità all’uso umano e agricolo della risorsa idrica, e di mettere a disposizione risorse, anche del Pnrr, per creare nuovi invasi.

Nel Po è scattato l’allarme siccità: alcune Regioni del Nord hanno annunciato la richiesta dello stato d’emergenza. Ci sono circa 125 Comuni della zona del Po che rischiano nelle prossime settimane, il razionamento dell’acqua.

Si tratta di un centinaio di comuni piemontesi e almeno 25 della provincia di Bergamo, dove i comuni saranno invitati a firmare ordinanze per un utilizzo essenziale dell’acqua.

La salvezza, in questi giorni, è stata qualche precipitazione in più: arrivano buone notizie perché già nelle scorse ore su qualche territorio del Nord, dell’acqua dovrebbe essere scesa dal cielo, quasi come un miracolo chiesto per affrontare l’emergenza.

 

 

LEGGI ANCHE: Bonus idrico 2022: scadenza, requisiti e come richiederlo