Maurizio Rasero, chi è il nuovo sindaco di Asti: curriculum, moglie e partito

Maurizio Rasero è il nuovo sindaco della città piemontese Asti. Ha ottenuto il suo secondo mandato alle elezioni 2022.

Maurizio Rasero è il nuovo sindaco di Asti, in Piemonte. In realtà, si tratta di una riconferma perché è per lui il secondo mandato da primo cittadino del comune piemontese.

Maurizio Rasero, chi è: curriculum e moglie

Maurizio Rasero è nato ad Asti il 30 ottobre 1973. Si è diplomato come ragioniere e dopo ha iniziato a lavorare nell’azienda di famiglia. Si laurea nel dicembre 2012 in Scienze dell’Amministrazione e Consulenza del Lavoro e nell’ottobre 2016 in Scienze Bancarie e Assicurative.

Ha svolto il servizio militare, diventando Caporal maggiore nel Corpo degli Alpini. È stato capogruppo di Ponte Tanaro nella sezione A.N.A. (Associazione Nazionale Alpini) di Asti, per tredici anni consecutivi,  sino al febbraio 2017.

In Comune, diventa Consigliere Comunale nel giugno 1998 e fino al giugno 2002, componente della VII Commissione Consiliare Turismo, Manifestazioni e Palio e Vice-presidente della II Commissione Consiliare Commercio. Dal giugno 2001 al giugno 2002, è stato capogruppo del suo gruppo consiliare in Comune.

Il partito del nuovo sindaco di Asti

Maurizio Rasero: Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Maurizio Rasero sindaco, Asti al centro, A.S.T.I., Giovani astigiani. Sul suo sito personali si può leggere il programma elettorale che ora dovrà iniziare a mettere in pratica. Per lui si tratta del secondo mandato e alle elezioni 2022, Rasero ha ottenuto il 53% dei voti. Seguono il candidato del PD e del M5S Paolo Emilio Crivelli, con il 39%, e Salvatore Puglisi, fermo al 2%.

 

 

LEGGI ANCHE: Elezioni comunali Asti 2022, risultati: Rasero sindaco