Marino Bartoletti, chi è il giornalista sportivo: nuovo amore, malattia, libri

Chi è Marino Bartoletti? Tutto sulla carriera e sulla vita privata del celebre giornalista sportivo, autore di storiche trasmissioni tv e numerosi libri.

Chi è Marino Bartoletti, noto giornalista sportivo e scrittore. Ex conduttore della Domenica Sportiva ed ideatore di Quelli che il calcio, è uno dei volti più amati e riconosciuti dell’informazione sportiva televisiva. Scopriamo qualcosa in più sulla sua carriera e vita privata.

LEGGI ANCHE: Marino Bartoletti parla di Vialli: “Forse eri troppo gentile per questo mondo”

Chi è Marino Bartoletti: vita privata e carriera del giornalista sportivo

Nato a Forlì il 30 gennaio 1949, Marino Bartoletti ha 74 anni ed è un noto giornalista sportivo, conduttore e scrittore italiano. Laureato in Giurisprudenza nel 1968, comincia la sua carriera giornalistica al Resto del Carlino. Nel 1971 passa al Guerin Sportivo, mentre nel 1973 si unisce a Il Giorno, dove comincia a specializzarsi in calcio e motori. Segue le principali manifestazioni sportive, dalle Olimpiadi ai campionati di Formula 1 e comincia a farsi un nome nel settore.

Negli anni Ottanta passa dalla carta stampata alla televisione. Fa il suo esordio in Rai da conduttore con il Processo del Lunedì. In seguito gli viene affidata la prestigiosa Domenica Sportiva nella stagione 1984-85. Passa poi alla Fininvest, per la quale crea le diverse trasmissioni sportive come A tutto campoCalcio d’estateDomenica stadio e Pressing. Nel 1997 torna in Rai, dove è ideatore e conduttore, al fianco di Fabio Fazio, di Quelli che il calcio, storico talk show sportivo in onda fino al 2021. Le sue esperienze da presentatore non si limitano solo all’ambito sportivo. Si è spesso dedicato a diverse rubriche su musica e tv in programmi come La vita in diretta, Unomattina, Oggi è un altro giornoDomenica In.

Nel corso della sua carriera si è dedicato anche alla radio, conducendo ad esempio Vip Parade su Rai Radio 2. È stato anche direttore del Guerin Sportivo, ospite fisso di moltissime trasmissioni tv e commentatore di eventi sportivi. Il suo impegno nel mondo del giornalismo gli è inoltre valso numerosi premi di grande prestigio, come ad esempio il titolo di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Marino Bartoletti è anche un prolifico scrittore. Portano la sua firma ben dodici libri, tra cui spiccano La cena degli dei Il ritorno degli dei, vincitori di diversi premi letterari e la saga di sferzanti almanacchi Bar Toletti.

Vita privata: morte della moglie, figlie, malattia, nuovo amore

Marino Bartoletti è stato sposato con Carla Brunelli, madre delle sue due figlie, Cristina e Caterina. Dopo le nozze nel 1974, la coppia è rimasta insieme per moltissimi anni. Il loro matrimonio, tuttavia, si è concluso improvvisamente a causa della tragica morte di Carla nel 2016, all’età di 65 anni. La donna rimase coinvolta in un drammatico incidente domestico che le costò la vita. Mentre era occupata nelle pulizie di casa, Carla fu travolta da una porta scorrevole, rimanendo incastrata. Fu proprio Marino Bartoletti a trovare il corpo senza vita della sua compagna: “Non ci sono parole che possano descrivere il dolore per la morte di Carla”.

Un dolore pesantissimo per il giornalista sportivo, che in quegli anni si ritrovò anche a lottare contro un terribile tumore. Lo spiegò lui stesso in un’intervista al Corriere della seraPer fortuna ho preso la malattia in tempo. Forse il peggio è passato. Fermo restando che devo sempre sottopormi a controlli periodici. L’affetto che mi è stato dimostrato mi ha dato una grande carica”. Sono stati quindi anni molto stressanti e impegnativi per Bartoletti. Anche per questo, forse, in molti si chiedono se sia riuscito ad andare avanti e a ritrovare l’amore. Per il momento non ci sono notizie su una possibile nuova fiamma per il giornalista, ma forse è ancora troppo presto dopo la drastica fine di una storia così importante.