Maltempo Marche, forti nubifragi: ci sono morti e dispersi

Maltempo Marche, sono ore difficili e complicate sia per i cittadini sia per i soccorritori. Ci sono morti e dispersi.

Maltempo Marche: un terribile nubifragio si è abbattuto sulla Regione che è stata travolta con ferocia da acqua e fango. Tanti sono i danni ma soprattutto il numero delle vittime è salito a 7 con alcuni dispersi tra cui un bimbo.

Maltempo Marche, forti nubifragi

Il maltempo ha colpito le Marche e l’ha fatto anche con ferocia. “Non era prevista a questi livelli, non avevamo livelli di allarme. E l’esondazione del Misa, in particolare, è stata repentina e improvvisa”.

Lo dice all’ANSA l’assessore regionale alla Protezione civile Stefano Aguzzi. In alcune località, “non c’è stato tempo di intervenire, ci sono persone che magari erano in strada o sono uscite non rendendosi conto del pericolo”.

Luigi D’Angelo del Dipartimento nazionale spiega: “Sono caduti circa 420 millimetri di pioggia in due o tre ore”. Il forte nubifragio ha colpito in particolare il comune di Cantiano, in provincia di Pesaro Urbino, e Sassoferrato, in provincia di Ancona.

Mentre a il Misa sta esondando, gonfiato dalle precipitazioni e sempre vicino a Senigallia, a Pianello d’Ostra. Nel comune di Pergola, sempre in provincia di Pesaro e Urbino, i Vigili del fuoco e la protezione civile sono al lavoro per soccorrere “famiglie bloccate in casa” che si sono rifugiate “nella parte alta delle abitazioni”, fa sapere al Ducato la sindaca Simona Guidarelli.

La situazione: ci sono morti e dispersi

Le ultime notizie riferiscono che il bilancio delle vittime del maltempo è salito a sette.

Quattro corpi sono stati recuperati a Pinello di Ostra, a quanto si apprende potrebbero essere scesi per spostare le auto quando sono stati travolti da un muro di acqua e fango. Un’altra vittima è stata recuperata a Trecastelli, pare si tratti di una donna di 72 anni trovata senza vita nel seminterrato nella frazione di Passo Ripe, e una Barbara, tutti comuni in provincia di Ancona. Poi stamattina i vigili del fuoco hanno recuperato a Bettolelle, una frazione del comune di Senigallia, il corpo di un uomo che è stato travolto dall’acqua mentre era a bordo della sua auto.

Tra i dispersi c’erano una madre con un bambino: la donna è stata ritrovata ma il piccolo ancora no.

 

LEGGI ANCHE: Maltempo in arrivo, piogge e temporali su diverse regioni. L’allarme della Protezione Civile