Lutto per Lorenzo Insigne: persa la figlia dopo sei mesi di gravidanza

Un terribile lutto ha colpito Lorenzo Insigne e la sua famiglia: sua moglie Genny Darone ha perso la figlia al sesto mese di gravidanza.

Lutto orribile per Lorenzo Insigne e sua moglie, Genny Darone: persa la terza figlia dopo sei mesi di gravidanza. Una tragedia improvvisa ha colpito la famiglia dell’ex attaccante del Napoli, che ha saltato la sua ultima partita con il Toronto FC.

Lorenzo Insigne in lutto, persa la terza figlia: la moglie era al sesto mese

Da più di una settimana ormai Lorenzo Insigne si è tenuto lontano dai campi di allenamento del Toronto FC, per quello che inizialmente era stato definito dal club come un non meglio specificato problema familiare.

“Lorenzo Insigne sta affrontando una situazione familiare personale e non si allenerà.” -spiegava un comunicato ufficiale della squadra- Domenico Criscito è rimasto a sostenere Lorenzo e la sua famiglia. Per rispetto della famiglia Insigne, non rilasceremo più commenti su questo”.

Oggi la triste verità è venuta a galla, l’ex capitano del Napoli e la sua famiglia stanno vivendo un lutto terribile. Sua moglie Genny Darone, infatti, ha perso la figlia che portava in grembo, dopo sei mesi di gravidanza.

Sarebbe stata il terzo bambino della coppia, dopo Carmine e Christian. L’attaccante del Toronto FC sta vivendo un momento durissimo, e ha preferito restare vicino a sua moglie nell’ultima settimana. La sua squadra e il mondo del calcio si stanno stringendo attorno a lui per supportarlo. L’amico e compagno Domenico Criscito gli sta dando manforte, mentre il portiere del Toronto FC Quentin Wesberg ha dedicato al Magnifico il rigore parato contro l’Atlanta United FC.

Tantissimi, inoltre i messaggi di affetto e sostegno sui social: “Davvero una notizia terribile, a Lorenzo e famiglia tutta la vicinanza possibili”.

Il ritorno in campo del Magnifico, Toronto fuori dai playoff

Nonostante il lutto, Insigne ha deciso di dare una mano alla sua squadra nella partita più importante della stagione, la sfida contro l’Orlando City. Per il Toronto FC, era l’ultima speranza di accedere ai playoff dell’East Conference.

Dopo il ritorno agli allenamenti un paio di giorni fa, il Magnifico è tornato in campo per aiutare i canadesi, dove è stato accolto con calore dai suoi compagni e dai suoi tifosi. Purtroppo la partita non si è conclusa come sperato. Il Toronto FC ha subito una sonora sconfitta per 4 a 0 e, ormai stabile al penultimo posto, ha perso ogni chance di raggiungere i playoff.