Lufthansa, sciopero di 24 ore per il personale di terra: cosa succede?

Lufthansa, annunciato sciopero di 24 ore per il personale di terra. Dal 27 luglio ci si prepara a ritardi, disagi e cancellazioni.

Lufthansa, annunciato sciopero di 24 ore per il personale di terra. La comunicazione arriva dal Sindacato Tedesco Verdi. A partire dal 27 luglio, sono attesi ritardi, disagi e cancellazioni. Cosa succede?

Lufthansa, 24 ore di sciopero per il personale di terra

Gli scioperi del personale continuano a mandare in tilt il traffico aereo europeo. Il Sindacato Tedesco Verdi ha annunciato uno sciopero di 24 ore per il personale di terra di Lufthansa. A partire dal 27 luglio, a causa della cancellazione di diversi voli della compagnia aerea tedesca, è purtroppo lecito aspettarsi una serie di ritardi e disagi.

Lufthansa è la più grande compagnia aerea d’Europa e aveva già annunciato la cancellazione di oltre 3000 voli tra luglio e agosto a causa delle proteste del personale.

I motivi degli scioperi: cosa sta succedendo?

Le continue cancellazioni ed estremi ritardi dei voli negli scorsi mesi rischiano di mettere in ginocchio il settore turistico europeo e di rovinare le vacanze estive a valanghe di turisti. Cosa sta succedendo? L’attuale caotica situazione è in verità frutto di una mancanza di personale da parte delle compagnie aeree, causata dal periodo di emergenza pandemica.

Il numero limitato di lavoratori e l’immensa mole di lavoro hanno portato a un considerevole peggioramento delle condizioni lavorative per i dipendenti. Una situazione insostenibile che ha quindi fatto infuriare il personale, provocando la valanga di scioperi e proteste degli ultimi mesi.