Incoronazione Carlo III: quando sarà e differenza con la proclamazione

Carlo III, quando sarà l'incoronazione? Dopo la morte della madre sarà proclamato re, ma per l'incoronazione servirà aspettare

Carlo III, a quando l’incoronazione? Nella giornata di venerdì 9 settembre, il giorno dopo la morte della regina Elisabetta II, il nuovo re Carlo III sarà proclamato re d’Inghilterra. Questa, però, sarà solo una “proclamazione”, perchè per l’incoronazione ufficiale bisognerà attendere ancora un po’.

Il 9 settembre la proclamazione

Dopo la proclamazione ufficiale che avverrà venerdì 9 settembre di Carlo III come re d’Inghilterra, come da tradizione, i figli William e Harry dovranno baciare l’anello del sovrano.

Si tratta di un passaggio formale ma importante, in quanto Carlo ha ottenuto immediata facoltà di agire da monarca nel momento in cui è morta sua madre.

Incoronazione Carlo III: quando?

L’incoronazione, invece, è cosa diversa dalla proclamazione e le due cose non vanno confuse. Al nuovo re verrà posta la corona sul capo, probabilmente in diretta mondiale, solo nei prossimi mesi, di solito un anno dopo la morte della precedente sovrana (o sovrano).

La nuova incoronazione avverrà alla presenza dell’arcivescovo di Canterbury e ricalcherà, in parte, quanto avvenuto nel 1952 con Elisabetta. Fu quella la prima incoronazione a essere trasmessa in diretta tv.

In occasione di quello che sarà un evento di portata mondiale, cambierà anche l’inno nazionale:  non sarà più God save the Queen bensì God save the King. Lo stemma reale utilizzato non conterrà più le lettere”ER” che stanno “Elizabeth II Regina” così come i nuovi francobolli e le banconote porteranno l’effigie del nuovo monarca.