Chi è Elon Musk: Tesla, Twitter, incarichi, patrimonio, genitori, origini

Chi è Elon Musk, CEO di Tesla nato nel 1971 a Pretoria? Da Tesla a Twitter, ecco cosa c'è da sapere su di lui

Elon Reeve Musk, conosciuto come Elon Musk, è un imprenditore sudafricano con cittadinanza canadese naturalizzato statunitense.

Chi è Elon Musk

Elon Musk, nato il 28 giugno 1971 in Sudafrica (a Pretoria), ha 51 anni ed è è un imprenditore sudafricano con cittadinanza canadese naturalizzato statunitense. CEO di Tesla, ha da poco acquistato il social network Twitter dove ha deciso di fare piazza pulita della metà dei dipendenti. Oltre alla sua attività in Tesla, Musk ricopre il ruolo di fondatore e amministratore delegato della compagnia aerospaziale SpaceX e sta anche sviluppando un sistema di trasporto conosciuto come Hyperloop.

La rivista Esquire lo ha nominato come una delle 75 persone più influenti del XXI secolo.

Origini, genitori e fratelli

Elon Musk è nato a Pretoria, in Sudafrica, dalla madre Maye Haldeman e il padre Errol Musk. La madre è una dietologa e modella canadese mentre il padre un ingegnere elettromeccanico e pilota, ex proprietario di una miniera di smeraldi in Zambia. Musk ha anche una sorella, Tosca, e un fratello, Kimbal.

Dopo il divorzio dei genitori avvenuto nel 1980, Musk ha vissuto principalmente con il padre in Sudafrica, ma ora afferma di aver fatto un grave errore ad aver scelto il padre. Secondo le testimonianze del miliardario, infatti, si è detto pentito di aver scelto di stare con il padre soprattutto poiché questi era indifferente verso il bullismo subito dallo stesso Elon Musk; infatti, da adulto, ha poi tagliato i rapporti con il padre.

Musk infatti, da piccolo, è finito all’ospedale quando un gruppo di ragazzi l’ha lanciato da una rampa di scale e l’ha picchiato fino a fargli perdere conoscenza.

Patrimonio

Secondo Forbes, risulta essere la persona più ricca del mondo con un patrimonio stimato di 223.8 miliardi di dollari. 

Elon Musk e Tesla

Elon Musk nel 2004 entra a far parte di Tesla, una multinazionale produttrice di veicoli elettrici e di pannelli solari, che diventa presto la sua attività più importante, di cui è tuttora CEO e product architect.

La missione di Tesla è accelerare la transizione del mondo verso energie sostenibili tramite la produzione ed il consumo delle stesse attraverso energie rinnovabili e veicoli elettrici. La prima automobile elettrica a essere stata costruita da Tesla, all’epoca Tesla Motors, è stata la Tesla Roadster, un modello sportivo commercializzato in 31 paesi. Nel 2020 è entrata in produzione la Tesla Model Y, un SUV di design derivato dalla Model 3.

Elon Musk e Twitter

Elon Musk ha intenzione, dopo aver acquistato Twitter, di ridimensionare il numero dei lavoratori. Secondo il New York Times, che ha visionato una copia della mail inviata ai dipendenti, Musk ha in mente una riduzione dei lavoratori considerevole. Quello che potrebbe arrivare a breve, infatti, è un brutale licenziamento di massa della metà dei 7.500 dipendenti dell’azienda, come annunciato del nuovo Ceo pochi giorni dopo l’acquisizione della piattaforma per 44 miliardi di dollari.

Il messaggio visionato dal New York Times ordina loro di andare a casa e di non tornare in ufficio venerdì mentre procedono i tagli alla struttura del social.

Una misura che, quindi, arriva dopo il primo siluramento di alcuni top manager.