Covid, tampone Coi: cos’è e come funziona il nuovo test per scoprire i sintomi

Tampone Coi: è un nuovo strumento che serve per il test Covid. gli esperti spiegano l'attendibilità e la funzionalità.

Tampone Coi: un nuovo test Covid che è messo a disposizione per rivelare soprattutto la carica virale in caso di positività. Gli esperti spiegano quanto è attendibile e a cosa serve in particolare questo nuovo strumento.

Covid, tampone Coi: cos’è

C’è una novità per i test Covid: in farmacia è possibile acquistare il nuovo tampone Coi, sigla che sta per cut off index”, o indice soglia Indica non solo la positività o la negatività ma anche quanto virus Sars-Cov2 è presente in un campione.

Tuttavia, al quotidiano la RepubblicaVittorio Sambri,  professore di microbiologia dell’università di Bologna e direttore del laboratorio della Ausl Romagna, ha spiegato che la carica virale viene indicata in modo “molto indiretto e imprevisto”. Inoltre, spiega al quotidiano Concetta Castilletti, responsabile dell’unità di virologia dell’ospedale di Negrar (Verona), “la scala dei tamponi Coi viene assegnata dai produttori in modo arbitrario” e i valori sono scelti senza alcun criterio scientifico.

Come funziona il nuovo test

Questo test non funziona con le tradizionali barre colorate ma fornisce un indice numerico: se il risultato del tampone è un valore inferiore a 1 viene considerato negativo.

Se è al di sopra risulta come positivo. Inoltre, la striscetta della positività diventa fluorescente al posto di colorarsi di rosso. L’analisi del risultato poi non può essere fatta a occhio nudo, ma con un apposito macchinario capace di indicare la presenza del virus.

Il risultato finale del test Coi è una cifra che corrisponde all’intensità del segnale fluorescente. Il risultato allora verrà presentato come “superiore a 100”, oppure ad altri valori a seconda della scala usata per quella marca di test. “A parità di test e con modalità di prelievo identiche, una persona con valore più alto impiegherà più tempo a negativizzarsi”, spiega Sambri a La Repubblica.

 

 

LEGGI ANCHE: Italia 1982 – Una storia azzurra: dove vederlo e trailer del film che celebra la vittoria mondiale degli azzurri