Chiara Ferragni, i soldi di Sanremo in beneficenza

Chiara Ferragni ha già annunciato che devolverà i 100.000 euro in beneficenza, dimostrando il suo impegno contro la violenza sulle donne.

Stando a quanto è trapelato dalla Repubblica, la Rai è disposta a investire molto su Chiara Ferragni. Infatti la popolarissima influencer riceverà un compenso ben più alto di quelli passati, per partecipare a Sanremo in qualità di co-conduttrice per la prima e ultima serata, affiancando così Amadeus. I 100.000 euro che le spettano di compenso saranno utilizzati per altro.

Chiara Ferragni ha infatti già annunciato che li devolverà in beneficenza, dimostrando il suo impegno contro la violenza sulle donne.

Soldi in beneficenza: Chiara Ferragni usa così l’assegno di Sanremo

Chiara Ferragni, influencer famosissima su Instagram e seguita dai più, parteciperà così al Festival della canzone, vestendo i panni della co-conduttrice: sarà coinvolta nella serata di apertura, il 7 Febbraio 2023, e in quella finale – l’11 Febbraio 2023, dando manforte ad Amadeus.

Per l’occasione, l’imprenditrice italiana ha deciso di donare l’assegno direttamente in beneficenza, scegliendo D.i.Re, ovvero “Donne in rete contro la violenza”, una rete nazionale antiviolenza. Un personale contributo ad una causa molto importante e all’ordine del giorno. Lei stessa lo ha annunciato durante un’intervista, nella quale indossava una maglietta di colore nero con una scritta rosa, che andava ad evidenziare il messaggio: “Girls Supporting Girls“.

Critiche di Selvaggia Lucarelli

Nonostante si tratti di un gesto nobile, non sono mancate le critiche, sia per lo “spropositato” compenso propostole dalla Rai – nettamente superiore a quello che era stato dato in passato a chi aveva affiancato Amadeus – sia perché ha destato sospetti a Selvaggia Lucarelli che l’ha criticata tramite una storia su Instagram:

“Puntuale come ogni mossa mirata a lucidare la sua reputazione, il suo cachet di Sanremo andrà in beneficenza. Naturalmente scelta non fatta nel silenzio ma annunciata in una apposita conferenza stampa. Per la cronaca, il cachet di Sanremo per lei sono spicci. E anche questa volta ‘ma che bravaaaaa”.

Nonostante non sia ancora iniziato, Sanremo fa già parlare di sé.

LEGGI ANCHE: Sanremo 2023, Chiara Ferragni: “Voglio essere me stessa”.