Chi è Michele, cantante: oggi, vita privata, moglie e figli, canzoni famose

Chi è Michele: cantante molto riconosciuto a partire dagli anni 60' ed ha portato la sua musica in giro per il mondo.

Chi è Michele: cantante molto famoso a partire dagli 60′. Ha portato la sua musica in giro per il mondo, diventando un punto di rferimento per la musica italiana soprattutto negli anni 80′.

Chi è Michele, cantante: oggi e vita privata

Gianfranco Michele Maisano, in arte Michele, è nato a Vigevano il 29 giugno 1944. Da piccolo si trasferisce a Genova, città dove frequenta l’Istituto Nautico; a soli 14 anni incide il primo 45 giri con due brani, Sono dannato e Flirt.

Nel 1963 partecipa con Se mi vuoi lasciare al girone B del Cantagiro, vincendolo: il disco ottiene un notevole successo arrivando in prima posizione per nove settimane e la canzone diventerà sicuramente il brano più noto del cantante. Negli anni 80′ si esibisce nei locali da ballo italiani ottenendo grandi consensi. Negli anni duemila collabora spesso con l’orchestra Dina Manfred,

Nel 2012 viene chiamato da Verdiano Vera, produttore discografico, per far parte del super gruppo Artisti Uniti per Genova nel progetto Ora che, brano scritto da Max Campioni, realizzato per raccogliere fondi per l’alluvione di Genova del 4 novembre 2011, che vede la partecipazione di numerosi musicisti e cantanti della scena musicale genovese.

Ha collaborato con i grandi nomi della musica italiana, come Fabrizio De Andre’, Sergio Endrigo, Francesco Guccini, Bruno Lauzi, Roberto Vecchioni, Enzo Jannacci, Luigi Tenco. Ha portato la sua musica in Francia, Messico, Giappone, Germania, Romania, Canada , America Latina.

Dal 2016 è ospite fisso nel programma MilleVoci di Gianni Turco, visibile in tutta Europa silla piattaforma Sky e sul digitale terrestre in Italia.

Michele, cantante: moglie e figli

Il cantante è sposato con Cristina Bertone. Insieme alla moglie ha aperto un bed and breakfast in una delle ville storiche nell’oasi verde a Carcare.

Canzoni famose

Nel 1963 partecipa con Se mi vuoi lasciare al girone B del Cantagiro, vincendolo: il disco ottiene un notevole successo arrivando in prima posizione per nove settimane e la canzone diventerà sicuramente il brano più noto del cantante. Altri successi sono stati Ridi, Ti ringrazio perché e Ti senti sola stasera, cover di Are You Lonesome Tonight, evergreen di Elvis Presley.