Live

Chi è Marco Mazzocca, personaggi e vita privata

Marco Mazzocca è un comico noto al pubblico per la sua partecipazione a Zelig. È felicemente sposato con la moglie Liliana Bula

Marco Mazzocca è un attore comico che vanta una carriera in radio, tv, cinema e teatro. Conosciamolo meglio,

Chi è Marco Mazzocca: studi ed esordi

Marco Mazzocca, nato il 14 settembre 1962, è un attore comico laureato in farmacia. Nonostante i suoi studi scientifici, però, è sempre stato attratto dal mondo dello spettacolo tanto da tentare la carriera televisiva dal 1994 in avanti. La prima apparizione sul piccolo schermo risale al programma televisivo Tunnel su Rai 3, al fianco di Corrado Guzzanti, con il quale poi reciterà in diversi spettacoli teatrali.

Negli anni 2000 con la fiction Distretto di Polizia raggiunge la notorietà dove Ugo Lombardi, il personaggio che interpreta, ricalca in parte la sua vicenda autobiografica. Riguardo a questo suo percorso, nel corso della trasmissione Ora Solare di Tv 2000, il comico ha dichiarato come tutto questo è nato. “Sono nato come farmacista, poi è stata la vita che mi ha portato a questo. Oggi sono felicissimo di poter portare gioia e sorriso, soprattutto in un periodo un po’ in penombra”.

La carriera in televisione e i personaggi interpretati

Dopo la partecipazione a Distretto di Polizia Mazzocca diventò una personalità sempre più conosciuta al pubblico. Nel 2005-2006 è nel cast fisso di Bulldozerpartecipa anche al cast della serie Raccontami in onda su Rai 1 dove prenderà le sembianze di un sacerdote. Dal 2016 al 2013 entra nel cast di Zelig come Ariel, un curioso collaboratore domestico filippino di Claudio Bisio, e proprio in questo programma è riaccolto nel 2021.

Vita privata

Marco Mazzocca è sposato con la moglie colombiana Liliana Bula con la quale sta insieme da più di 20 anni. Su di lei, nel corso su una trasmissione di Radio2 InContinenti, ha raccontato che “Tra me e lei ci sono più di 20 anni di matrimonio, la nostra è una grande storia d’amore… sono stato molto fortunato perchè ci vuole un pizzico di fortuna in queste cose. Bisogna in tanti anni di vita assieme capirsi, e affrontare assieme i difetti di uno e dell’altro.

Nessuno è perfetto e poi bisogna lasciarsi un po’ andare. Mia moglie mi ha insegnato a non farmi prendere dall’ansia e quanto è importante il dialogo interiore perchè le parole che usi con te stesso sono quelle che rispecchiano quello che sei fuori. Un’altra cosa che mi ha insegnato la mia signora è il dialogo con i bambini”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Marzocca (@marcomarzocca)