Chi è Luca Salsi, l’interprete di Macbeth alla prima della Scala

Luca Salsi è un baritono emiliano-romagnolo appassionato di Verdi che ha calcato diversi palcoscenici internazionali

Luca Salsi è un baritono italiano, cresciuto in provincia di Parma.

Chi è Luca Salsi

Luca Salsi, Cresciuto a Lesignano in provincia di Parma, è nato il 19 marzo 1975. Diplomatosi in corservatorio, si è specializzato nello strumento del baritono. Il suo debutto risale al 1997 al Comunale di Bologna con La scala di Seta di Rossini e da quel momento la sua carriera ha preso il via. Dopo aver vinto il premio Viotti a Vercelli nel 2000, dove è stato riconosciuto il suo talento, è stato protagonista dei maggiori palcoscenici mondiali tra i quali il Metropolitan di New York, il Teatro alla Scala, la Royal Opera House di Londra, il Festival di Salisburgo e molti altri.

Ha collaborato con importanti direttori d’orchestra come James Conlon, Riccardo Muti e Renato Palumbo (solo per citarne alcuni). Nella stagione 2012/2013 ha fatto il suo debutto al Liceu di Barcellona e nella stagione 2017/2018 è stato scelto per il ruolo di Carlo Gérard al Teatro alla Scala di Milano. Sempre in questo teatro tornerà per la stagione 2021/2022. Luca Salsi è diventato baritono sulle orme di Giuseppe Verdi.

Il Macbeth del Teatro alla Scala di Milano

Luca Salsi sarà protagonista di Macbeth, spettacolo in apertura della stagione della Scala. La prima della Scala sarà in diretta su Rai 1 dalle 17,45 del 7 dicembre. Luca Salsi non è la prima volta che fa Macbeth: lo è stato molte volte, in 12 produzioni. In questo caso il lavoro di rappresentazione è stato fatto con Riccardo Chailly, direttore musicale della Scala, e Davide Livermore che firma la regia teatrale e televisiva.

Ad interpretare lady Macbeth sarà invece Anna Netrebko.