Chi è Lorella Boccia: marito, figlia, matrimonio, fisico, parto, denti

Chi è Lorella Boccia, conduttrice tv e ballerina professionista. Tutto sulla nuova conduttrice di Made in Sud: marito, figlia, matrimonio, parto.

Chi è Lorella Boccia, conduttrice televisiva e ballerina professionista napoletana. Dopo il suo esordio televisivo come concorrente Amici di Maria De Filippi, Boccia si è ritagliata uno spazio in tv come presentatrice. Dal 2022 conduce Made in Sud insieme a Clementino.

Chi è Lorella Boccia, vita privata e carriera

Nata a Torre Annunziata il 27 dicembre 1991, Lorella Boccia è una celebre ballerina professionista. Da sempre appassionata al ballo, frequenta scuole di danza moderna e classica fin da piccola.

Si diploma a Napoli, alla Scuola Harmony di Arnaldo Angelini. In seguito inizia a lavorare come ballerina, partecipando a diversi spettacoli teatrali. Nel 2012 si fa conoscere dal grande pubblico, partecipando come concorrente alla dodicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. Boccia riesce a qualificarsi alla fase finale del talent e a partecipare al Serale, classificandosi al settimo posto.

Negli anni successivi porta avanti due carriere parallele. Continua a lavorare come ballerina professionista ma, allo stesso tempo, muove i suoi primi passi come conduttrice televisiva. Nel 2013 entra nel cast di Step Up: All in, quinto capitolo della saga cinematografica sul mondo della danza, diventando la prima ballerina italiana a partecipare al franchise.

Nel 2016 torna ad Amici, stavolta nel cast dei professionisti. Tra i suoi vari impegni sul palco, viene scelta per condurre diverse trasmissioni, tra cui Colorado, il day-time di Amici, il talk show Rivelo e il Monte Carlo Film Festival, al fianco di Ezio Greggio. Dal 2022 Lorella Boccia è alla guida della quindicesima edizione di Made in Sud, insieme al rapper Clementino. “Presentare Made in Sud era il mio sogno da tempo.” -ha spiegato entusiasta la conduttrice ad Ansa.it“Avevo chiesto tanti anni fa al produttore Mormone di lavorare nel programma e gli predissi che ce l’avrei fatta!”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Lorella Boccia (@boccialorella)

Lorella Boccia conquista i social, dal fisico mozzafiato al sorriso: “Quanti denti ho?”

Non solo tv e scarpette da ballo per Lorella Boccia. La nota conduttrice è molto presente anche sui social, dove non perde occasione di condividere scatti che mettono in risalto la sua indiscutibile bellezza.

Boccia ha un profilo Instagram con un seguito di 825mila follower, e una pagina Facebook dove ha quasi raggiunto la soglia degli 800mila fan. Le sue pagine sono piene di foto in cui mette in mostra le sue curve perfette e anche il suo splendido sorriso.

Vita privata: marito, figlia, matrimonio, parto

Lorella Boccia è sposata dal 1 giugno 2019 con l’imprenditore e produttore televisivo Niccolò Presta, figlio del noto manager di personaggi televisivi Lucio Presta. I due si conoscono nel 2016, dietro le quinte di Ciao Darwin, varietà televisivo di Paolo Bonolis. Boccia era una delle ballerine, mentre Niccolò lavorava come amministratore della società di produzione della trasmissione, Arcobaleno 3. Un colpo di fulmine che porta, tre anni dopo, a un matrimonio spettacolare a cui partecipano molti volti noti del mondo dello spettacolo.

Tra questi spiccano lo stesso Bonolis, Flavio Briatore Paola Perego.

La figlia Luce Althea e il parto difficile

Il 20 ottobre 2021 è nata la prima figlia della coppia, Luce Althea. Abbiamo deciso insieme, io e Niccolò.” -ha spiegato Lorella al settimanale Oggi- “Luce è il nome femminile che più si avvicina a quello del nonno, Lucio ed è anche il nome con cui mia madre mi chiamava da piccolina. Althea significa “colei che guarisce”, e quando guarisci la tua vita riparte da zero.

Per noi è successo questo: la bambina ci ha aperto le porte di un futuro diverso“.

La conduttrice ha poi raccontato di aver avuto un parto molto complicato, patendone le conseguenze per molti giorni: Il parto è stato naturale, ho subito una lacerazione importante. Non riuscivo a stare seduta, per dieci giorni ho pranzato e cenato in piedi, la allattavo sdraiata a letto. E quando hai un dolore fisico, anche la mente ne risente. E io ho bisogno di stare bene per Luce Althea. Per fortuna ora va molto meglio”.