Chi è l’ex moglie di Putin, Ljudmila Putina?

Chi è l'ex moglie di Putin, Ljudmila Putina? Tutto sulla prima moglie del Presidente della Federazione Russa, al suo fianco fino al 2013.

Chi è l’ex moglie di Vladimir PutinLjudmila PutinaFilologa e politica russa 64enne, è stata al fianco dell’autoritario leader del Cremlino fino al 2013. Scopriamo qualcosa in più su di lei.

Chi è l’ex moglie di Putin, Ljudmila Putina

Ljudmila Aleksandrovna Putina, nata Škrebneva, è stata la prima moglie di Vladimir Putin. Nata a Kaliningrad il 6 gennaio 1958, ha studiato lingue all’Università di Stato di Leningrado. In quel periodo lavora anche come assistente di volo per la compagnia aerea russa Aeroflot.

Il 28 luglio del 1983 ha sposato Vladimir Putin, al tempo ancora studentessa. La coppia ha due figlie, oggi trentenni, Maria e Ekaterina.

Ottiene la laurea nel 1986, specializzandosi in filologia spagnola. Nel 1990 Ljudmila Putina insegna tedesco all’Università di Stato di Leningrado, posizione che ricopre per quattro anni. Nel 1998 rappresenta a Mosca la società Telecominvest, rispondendo a telefonate e organizzando riunioni. Tutto cambia dal 1999, con l’elezione a Primo Ministro di Putin.

Da First Lady cura un fondo sullo sviluppo e la preservazione della lingua russa, esprimendosi spesso contro le riforme ortografiche dei primi anni 2000. Nel 2003 le viene assegnata la Medaglia di Puskin“Per il grande contributo alla diffusione della lingua russa”.

Il suo rapporto con Vladimir Putin si interrompe nel 2013, a quanto pare in modo parecchio brusco. Uno dei fattori più cruciali per la loro separazione sono stati i tanti tradimenti del Presidente.

Tra le tante compagne di Putin spicca Alina Kabaeva, ex stella russa della ginnastica artistica che poi diventa la sua seconda compagna e, secondo i media, madre di altri due figli del Presidente. Negli anni successivi, si è parlato di una scelta quasi forzata: Ljudmila non accettava il ruolo marginale a lei imposto dal marito, non tanto pubblicamente, ma anche nella vita personale. “Gli sono immensamente grata per avermi sostenuto finanziariamente” dichiarò la donna, al tempo del divorzio.

Dopo anni di silenzio in cui scompare dalla vita pubblica, comincia a girare voce che si sia ritirata in convento. Poi, arriva la smentita: nel 2015 Ljudmila Putina si risposa con l’uomo d’affari russo Artur Ocheretny, di vent’anni più giovane di lei. La notizia, tuttavia, viene divulgata al pubblico solamente un anno dopo.

Vita privata: le figlie di Ljudmila

Dalla relazione tra Vladimir Putin e Ljudmila nascono due figlieMaria, nata nel 1985, e Ekaterina, nel 1986.

Quasi ogni informazione al loro riguardo durante la loro infanzia è stata sempre oggetto di segretezza. È quasi impossibile trovare foto ufficiali che le ritraggano. Se anche un ritratto di famiglia esistesse, non è mai stato divulgato, neanche ai media russi. Sono oggi note come Maria Vorontsova e Katerina Tikhonova. Maria ha studiato biologia e medicina e si è laureata in endocrinologa pediatrica all’Università di Mosca. Oggi lavora al Cremlino come genetista. Katerina, invece, è diventata la prima direttrice di Innopraktika, organizzazione dedicata allo sviluppo degli atenei russi.