Live

Chi è Serena Cappello, moglie di Mario Draghi: la “first lady” nobile di nascita

Chi è la moglie di Mario Draghi? Serena Cappello, di nobile famiglia, è esperta di letteratura, ama la riservatezza e la semplicità.

La moglie di Mario Draghi, Presidente del Consiglio in carica, si chiama Serena Cappello. Nata nel ’47, ha debuttato al G20 delle “first lady”, facendo gli onori di casa nella capitale italiana. Ecco chi è la moglie di Mario Draghi.

Chi è Serena Cappello, la moglie di Mario Draghi

Serena Cappello, moglie di Mario Draghi, è nata il 28 luglio 1947 a Padova. La sua è una famiglia nobile. La consorte del presidente del Consiglio è infatti discendente di Bianca Cappello, la sposa del Granduca di Toscana Francesco de’ Medici. Esperta di letteratura, ha conosciuto Mario Draghi quando entrambi avevano circa 19 anni;  sulla riviera del Brenta, nell’estate del ’66, grazie ad amici in comune. Da allora i due non si sono più lasciati. Anzi, sono convolati a nozze nel 1973, dando poi alla luce i figli Federica Draghi e Giacomo Draghi.

LEGGI ANCHE:

Mario Draghi, vita privata del presidente del Consiglio

Quanto guadagna Mario Draghi, uno degli uomini più potenti al mondo

Nonostante l’ex presidente della Bce fosse esposto spesso all’attenzione mediatica, la coppia è riuscita a mantenere un certo riserbo rispetto alla propria vita privata. Amano la discrezione e le cose semplici, Serena Cappello e Mario Draghi. Per esempio, trascorrere le vacanze in Umbria, dove hanno comprato una bella villa. Qui sono stati avvistati su una Pandra tra vigne e campi di zafferano. Un’altra volta invece un fotografo li ha sorpresi sull’Anagnina. Marito e moglie si trovano in un negozio per animali, e stavano scambiandosi tenerezze mentre compravano le crocchette per il loro cane, un bracco ungherese.

La famiglia di Serena Cappello e Mario Draghi

Federica Draghi e Giacomo Draghi sono i figli della blasonata coppia. La primogenita oggi è dirigente di una multinazionale di biotecnologie ed è mamma di due bambine. In passato si è laureata alla Sapienza in Biochimica, per poi volare oltreoceano per un master in Business Administration alla Columbia Business School. Di strada nel mondo del lavoro ne ha fatta. Nel suo cv figurano gli incarichi come investment director in Genextra Spa e come board member per IAB – Italian Angel for Biotech.

Giacomo Draghi invece ha per anni intrapreso la carriera del padre. Per oltre un decennio ha lavorato nella banca d’affari Morgan Stanley, con sede a New York, dopo essersi formato all’università Bocconi. Nel 2017 invece è rientrato in Europa, stabilendosi a Londra, per ricoprire il ruolo di portfolio manager in LMR Partners, una società che si occupa di gestire investimenti.

La famiglia Draghi sembra essere molto unita. Il secondogenito della coppia, infatti, ha scelto proprio la casa di famiglia, nei dintorni di Città della Pieve, per festeggiare le nozze con la consorte Valentina Orneli, terapista nutrizionale. Dopo una romantica cerimonia in chiesa, ha accolto gli ospiti nel verde della villa.

Serena Cappello in pubblico

La first lady si è tenuta finora volentieri lontano dai riflettori. Si contano sulle dita di una mano le volte in cui ha proferito parola in pubblico. È successo nel 2018, all’uscita del seggio elettorale in zona Parioli. Allora i giornalisti cercavano di sapere quali fossero le aspirazioni di Draghi dopo la Bce. Lui restava in silenzio, mentre fu proprio Serena Cappello a prendere parola. “Non farà un governo, non è un politico“, disse, spingendo Draghi a rispondere repentinamente: “Dai, stai zitta“. Il siparietto finì così.

Un anno dopo, però, fu proprio il Presidente del Consiglio, scherzoso, a chiedere pubblicamente un’opinione alla moglie. Durante la cerimonia di congedo dalla Banca centrale europea, i giornalisti interrogavano Mario Draghi sull’eventuale partecipazione alla corsa per la prossima presidenza della Repubblica. Draghi rispose: “Chiedete a mia moglie, ne sa più di me.