Live

Chi è Bernardo Corradi, ex calciatore e marito di Elena Santarelli

Chi è Bernardo Corradi, ex attaccante di Lazio e Manchester City e marito di Elena Santarelli. Tutto su vita e carriera dell'ex calciatore

Chi è Bernardo CorradiL’ex attaccante della Lazio e marito di Elena Santarelli ha 45 anni ed è un opinionista e dirigente sportivo, nonché allenatore della Nazionale Under-17 italiana.

Chi è Bernardo Corradi? Vita e carriera sportiva

Nato a Siena il 30 Marzo 1976, Bernardo Corradi ha alle spalle una lunga carriera calcistica, collezionando anche 13 presenze e 2 goal in Nazionale. Ha esordito in serie C nel 1993, e ha giocato nel ruolo di punta centrale di peso per molte squadre di spessore.

In carriera ha militato nel Chievo, con 68 presenze e 22 goal, nella Lazio, 64 presenze e 20 goal, ma anche ValenciaParma Manchester City. Nel 2012 si trasferisce in Canada, per giocare al Montreal Impact, nella Major League Soccer americana. A Dicembre di quello stesso anno, Corradi si ritira dal calcio giocato in seguito ad un grave infortunio al legamento crociato.

Dal 2015 Bernardo Corradi diventa un opinionista calcistico per le reti Mediaset. Dopo qualche anno di gavetta come assistente e vice allenatore delle nazionali giovanili, nel 2020 viene nominato commissario tecnico della Nazionale Under-17 italiana.

L’ex attaccante della Lazio ha lavorato anche come dirigente sportivo. Nel 2018 è vicecommissario ad interim della Lega di Serie A. Nel 2020 è leader insieme a Christian Vieri del progetto PLB Esports, dedicato alla formazione di giovani videogiocatori di talento per aiutarli a trasformare la propria passione in un percorso professionale.

Vita Privata

Dal 2006, Bernardo Corradi è legato sentimentalmente alla soubrette Elena Santarelli. La coppia si è sposata il 2 Giugno del 2014. Hanno avuto due figli, un maschio e una femmina: Giacomo, nato prima del matrimonio, il 22 Luglio 2009, e Greta Lucia nata il 25 marzo 2016.

La malattia del figlio

Nel 2017 fu diagnosticato un tumore al cervello al piccolo Giacomo, dando inizio a una dura lotta durata quasi due anni, prima dell’insperata guarigione. Elena Santarelli, mossa dalla commozione dopo un periodo passato accanto al figlio, parlò dell’esperienza qualche anno fa a Domenica In, ospite di Mara Venier:  “Io non sono una super mamma, siamo tutte super mamma in tutti gli ospedali, in tutti i reparti. I bambini sono puri, hanno un modo di reagire diverso, per mio figlio combattere questa malattia è come combatterne un’altra che si può chiamare varicella o morbillo”.