Live

Chi è Andrea Scanzi: età, carriera, fidanzata, vita privata

Andrea Scanzi è un giornalista politico del Fatto Quotidiano, molto abile nell'uso dei social network, appassionato anche di musica e sport

Andrea Scanzi è un giornalista italiano, firma del Fatto Quotidiano, che è riuscito negli ultimi anni ad imporsi anche come volto televisivo.

Andrea Scanzi: esordi e carriera

Andrea Scanzi è nato ad Arezzo il 6 maggio 1974 ed, oltre ad essere giornalista, è un grande appassionato di sport, viaggi e teatro. Laureato in lettere moderne all’Università degli Studi di Siena con una tesi di laurea sui cantautori dal titolo Amici fragili il giornalista ha mosso i primi passi nel complesso mondo dell’editoria. Nella sua carriera ha scritto per varie testate come Il mucchio selvaggio, il manifesto, Il Riformista, L’Espresso, Panorama, MicroMega, Linea Bianca, Tennis Magazine, Grazia e Donna Moderna ma la sua carriera ha avuto una svolta nel 2005 quando è entrato nella redazione de La Stampa. Nel 2011 decide il passaggio a Il Fatto Quotidiano dove si occupa di principalmente di politica, sport e musica.

Andrea Scanzi in tv

Il giornalista del Fatto Quotidiano, partendo da una carriera nella carta stampata, si è fatto strada anche come volto del piccolo schermo. In televisione ha infatti condotto il programma di interviste Reputescion (dal 2012 al 2016) e nel 2016 ha condotto il programma Futbol su la7 di approfondimento calcistico. Dal 2018 al 2019 ha preso il comando del programma The Match su Nove e dal maggio 2019 conduce assieme a Luca Sommi sul Nove Accordi & Disaccordi. Dal 2021 è stato poi scelto per guidare i due programmi L’affondo (su Loft) e Oltre la vittoria sul Nove.

Fidanzate

Andrea Scanzi ha avuto diverse storie d’amore, alcune più lunghe altre molto brevi. La più importante è stata quella con la modella ed ex moglie Linda Barbagli ma il matrimonio si è concluso con una separazione. Nel 2010 ha avuto un flirt  con Selvaggia Lucarelli durato pochi mesi, con la quale però ha dichiarato più volte di essere “rimasto in buoni rapporti”. Ora è invece legato a Sara Lucaroni, giornalista freelance e collaboratrice de L’Espresso (FOTO).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Scanzi (@andreascanzi)

Curiosità e orientamento politico

Rispetto ad altri colleghi si distingue tra i giornalisti per un suo elevato (ed efficace) uso dei social network e ama definirsi “narcisista”. Non ha mai nascosto di avere un orientamento politico di sinistra e, attraverso le sue pagine social, ha manifestato in più occasioni apprezzamenti anche per il Movimento cinque stelle.

Ama molto gli animali e le moto ed è un grande appassionato di cultura e di musica tanto che nel 2018, per il 68° festival di Sanremo, è stato chiamato come componente della giuria di esperti. È tifoso del Milan e grande appassionato di Giorgio Gaber.