Carte dei Pokemon vecchie, quanto valgono? Come scoprirlo

Quanto valgono le vecchie carte dei Pokemon custodite nei vecchi raccoglitori? Ecco come saperlo e farsi un'idea

Quanto valgono le vecchie carte dei Pokemon che teniamo custodite nei vecchi raccoglitori? Ecco come saperlo.

Carte Pokemon, ecco quali valgono di più

Per avere un’idea se una vecchia carta di Pokemon che abbiamo valga molto oppure no, bisogna controllare il simbolo in basso a destra dove ci sono disegnini che ci mostrano se la carta è comune (pallino nero), non comune (un rombo) o rara (una specie di stella). Esistono carte con tre stelle, o con la stella H: quelle sono davvero molto rare. È bene poi controllare anche il numero di serie: quelle rare possono avere un numero particolare, come 65/64. Le carte più vecchie, poi, varranno di più, come quelle della prima serie uscita nel 1999-2000.

Il secondo passaggio è controllare l’anno di pubblicazione.

Quanto valgono?

Ma quindi quanto valgono le nostre carte Pokémon? Per saperlo è bene fare un giro sui principali siti più famosi dove si vende un po’ di tutto come ad esempio Ebay e portali simili (oppure è bene provare a consultare siti più specializzati come Pokémon Prices e Price Charting). Per provare a raccogliere qualche soldo con le nostre carte dovremo provare a stare sui prezzi che troveremo su questi siti. Ma è bene anche sapere che una carta di Charizard Holo prima edizione è arrivata a costare 369.000 dollari.