Bonus psicologo 2022: come funziona e come richiederlo

Bonus psicologo 2022. ecco come è possibile richiedere ed usufruire dell'agevolazione prevista dal Governo.

Bonus psicologo 2022: il testo è arrivato in Gazzetta Ufficiale il 27 giugno. Ecco quali sono le informazioni per potere conoscere i requisiti e le modalità di partecipazione per poter usufruire dell’agevolazione.

Bonus psicologo 2022: come funziona

Si può partire con il bonus psicologo 2022: sono previste erogazioni  fino a 600 euro per le spese di psicoterapia tutte le persone con valore Isee inferiore a 50.000 euro. L’agevolazione è prevista per le persone che, a causa dell’emergenza pandemica e della conseguente crisi socio-economica, si trovano in una condizione di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica, e che siano nella condizione di beneficiare di un percorso psicoterapeutico

Come richiederlo

Il ministro della Salute Roberto Speranza sottolinea che sarà l’Inps a offrire il portale per le prenotazioni e sarà anche il soggetto pagante rispetto ai professionisti che si renderanno disponibili e che l’Ordine nazionale degli psicologi sta coinvolgendo in tutta Italia”. La richiesta per l’accesso al beneficio va inviata telematicamente all’Istituto, accedendo alla procedura tramite le credenziali SPID, CIE o CNS e in alternativa è possibile utilizzare il Contact Center INPS.

“Chi ha bisogno di aiuto potrà scegliere liberamente il professionista tra coloro che devono aver aderito all’iniziativa.

Il meccanismo immaginato consentirà di accedere al contributo senza oneri o anticipazioni da parte di chi vuole usufruire del bonus”, ha aggiunto ancora il ministro.

LEGGI ANCHE: Bonus idrico 2022: scadenza, requisiti e come richiederlo