Bonucci, la moglie Martina Maccari parla della crisi matrimoniale e della malattia del figlio

Bonucci, la moglie Martina Maccari h parlato della crisi di coppia avuta nel matrimonio con Leonardo Bonucci, calciatore della Juventus.

Bonucci, la moglie Martina Maccari ha condiviso sui social alcuni dettagli riguardo alla crisi matrimoniale avuta con il marito, calciatore della Juventus. Non solo, perché la confessione ha riguardato anche la difficile battaglia affrontata come famiglia qualche anno fa.

Bonucci, la moglie Martina Maccari parla della crisi matrimoniale

Martina Maccari è la moglie di Leonardo Bonucci, attuale difensore della Juventus. La loro storia è diventata famosa anche grazie alla battaglia che come famiglia hanno dovuto affrontare. L’ex modella su alcune Stories di Instagram ha raccontato che il matrimonio con il marito non è stato sempre tutto rosa e fiori. «Post cammino ho messo in dubbio tutto, temendo di non riuscire a tornare quella che ero prima della partenza. Nonostante questo a casa nostra il matrimonio è una cosa seria e l’amore è molto più di foto postate e dichiarazioni social». Il periodo di crisi si riferisce in seguito alla malattia di loro figlio Matteo.

La malattia del figlio

Il figlio dei Maccari e Bonucci aveva solo 2 anni quando, nel 2016, fu operato d’urgenza presso l’ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Inoltre, a marzo su “Diva e Donna” raccontò l’ex modella: «Non è sempre vero che il dolore unisce. All’inizio io e Leonardo ci siamo allontanati: gli eventi difficili mettono alla prova. Poi, però, alla fine del viaggio ci siamo ritrovati più uniti. La malattia di Matteo ha messo a rischio la nostra coppia. Quando accade un evento così doloroso ci si chiude, ci si isola, e si fa fatica a comunicare. È come se esplodesse qualcosa nella tua vita, ti mette in difficoltà sia quando c’è troppo amore, sia quando ce n’è poco. All’inizio si marcia compatti, ma se il percorso è lungo e doloroso c’è il rischio di perdersi».

 

LEGGI ANCHE: Chi era Kirstie Alley, causa morte dell’attrice americana di Senti chi parla