Boiler summer cup, cos’è e come funziona la nuova sfida su TikTok

Boiler summer cup, cos'è e come funziona il nuovo gioco che sta spopolando su TikTok e che sta suscitando tante polemiche.

Boiler summer cup, cos’è: un nuovo vergognoso gioco sta spopolando su TikTok e sembrerebbe un vero e proprio attacco al corpo femminile. Tante sono le polemiche che stanno arrivando dopo la diffusione della notizia.

Boiler summer cup, cos’è

Su TikTok sta diventando virale un nuovo pericoloso e vergognoso gioco. Si chiama “Boiler summer cup”  e ha lo scopo di sedurre in discoteca le ragazze con qualche chilo di troppo. Dunque, si tratta di un vero e proprio attacco discriminatorio al corpo femminile.

Il gioco dovrebbe partire dal 21 giugno ma qualche ragazzo ha già iniziato e i commenti che vengono pubblicato sono davvero terribili: “Ho toccato una boiler di 130 chili”, “Io non riesco ad andare oltre i 70 chili”, “Quella mi sembra una da 100/110”.

Come funziona la nuova sfida su TikTok

La Challenge prevede l’assegnazione di un punteggio differente fino ad arrivare all’obiettivo massimo: ovvero portarsi a letto la ragazza in sovrappeso.

Il tutto, ovviamente, deve essere filmato senza che la vittima designata lo sappia. Chi vince ottiene un ingresso gratuito in un locale a scelta.

Nel frattempo è arrivata anche la posizione del social: TikTok si impegna con la massima serietà per promuovere un posto accogliente e sicuro dove le persone possano condividere la propria creatività – fa sapere un portavoce di TikTok -. Le nostre Linee Guida della Community esplicitano in modo chiaro che non tolleriamo contenuti che promuovono bullismo o molestie e abbiamo rimosso i video che violano queste linee guida.

Nonostante non abbiamo evidenza che la ‘Boiler Summer Cup’ sia un trend diffuso sulla piattaforma, il nostro team dedicato alla sicurezza continua a monitorare attentamente e rimuoverà qualunque contenuto dovesse risultare in violazione. Nel frattempo, stiamo vedendo la nostra community rispondere con video che condannano questo comportamento, contribuendo a creare uno spazio di condivisione sicuro”.

 

LEGGI ANCHE: Bimba ricoverata con emorragia cerebrale: positiva alla cocaina a soli 6 mesi