Biglietti Atm a Milano, aumenti: ecco quanto è il costo dei biglietti

Biglietti Atm a Milano hanno subito importante aumenti destando molte polemiche nel capoluogo lombardo. Tante le proteste.

Biglietti Atm a Milano hanno subito un considerevole aumento destando preoccupazione e polemiche. A partire da lunedì 9 gennaio 2023, i costi dei ticket presentano prezzi più alti.

Biglietti Atm a Milano, aumenti

Come annunciato, il costo dei biglietti Atm a Milano da lunedì 9 gennaio ha avuto un considerevole e preoccupante aumento.  Fratelli d’Italia ha avviato una raccolta firme on line (change.org) per chiedere l’azzeramento degli adeguamenti tariffari. “Parafrasando un vecchio motto si potrebbe dire “L’Epifania…i soldi dei milanesi si porta via”, hanno commentato Romano La Russa, assessore regionale, vicecoordinatore regionale e membro del direttivo nazionale di Fratelli d’Italia, Stefano Maullu, deputato e coordinatore milanese di Fdi e Riccardo Truppo, capogruppo Fdi al consiglio comunale del Comune di Milano.

Ecco quanto è il costo dei biglietti

Il costo del biglietto singolo su metropolitane, autobus e tram, passa da 2 euro a 2,20 euro. Mentre il ticket per i viaggi interurbani che copre la distanza massima (Mi1-Mi9) sale da 4,40 a 4,80 euro. Il biglietto urbano giornaliero sale da 7 euro a 7,60 euro, invece quello della durata di tre giorni passa da 12 a 13 euro. Aumenta da 18 a 19,5 euro il costo per il carnet da 10 corse.

 

LEGGI ANCHE: Costo benzina aumenta e raggiunge i 2 euro: Salvini annuncia intervento in Cdm