Beppe Ercole, chi era l’ex marito di Serena Grandi: lavoro, morte, figlio

Chi era Beppe Ercole, ex marito di Serena Grandi. Scopriamo qualcosa in più sulla vita e sulla carriera del playboy anni Settanta.

Chi era Beppe Ercole, ex marito di Serena Grandi. Scopriamo qualcosa di più sul primo compagno di vita della musa di Tinto Brass, playboy anni Settanta scomparso nel 2010. Dal lavoro, alle circostanze della morte, al rapporto con il figlio Edoardo.

Chi era Beppe Ercole, ex marito di Serena Grandi: vita privata, lavoro, morte

Beppe Ercole è stato sposato con l’attrice erotica Serena Grandi dal 1987 al 1993. Celebre arredatore romano, ebbe grande successo negli anni Settanta, ristrutturando le ville più belle dei Parioli. Divenne un nome molto noto agli appassionati di gossip per le sue conquiste da playboy. Quando si sposò con la musa di Tinto Brass, infatti, i due avevano vent’anni di differenza. Dal loro amore nasce un figlio nel 1989, Edoardo Ercole.

Dopo la separazione da Serena, Ercole ritrova l’amore con un’altra iconica attrice del cinema erotico italiano, Corinne Clery“Mi ha fatto una corte serrata: 2 giorni.” -raccontò Corinne, intervistata a Verissimo “Siamo andati a cena e da quella sera abbiamo vissuto insieme. Con Giuseppe è stato un amore maturo. Avevo 45 anni e lui 13 più di me”. I due si sposano nel 2004 ma la loro è una relazione tempestosa, fatta di continui battibecchi e riappacificazioni. Restano insieme fino alla morte dell’arredatore, scomparso nel 2010 a causa di un tumore al cervello“L’ho accudito fino alla fine, ho fatto tutto con amore. L’ho coccolato e protetto. Oggi posso parlare sorridendo, pensando a tutte le cose positive. Ho le sue ceneri a casa, e ho un bel rapporto con lui. Lo immagino che sta bene, che fa qualche scherzo lassù. È morto nel giro di tre mesi. È stato un grandissimo amore”.

L’amore con Serena Grandi e il rapporto con il figlio Edoardo

Nonostante il loro amore si sia infranto nel 1993, Serena Grandi ha sempre guardato con rammarico al divorzio con Beppe Ercole. “È il mio pentimento più grande.” -racconta l’attrice a Verissimo- “Beppe è stato il mio unico grande amore”. A separarli fu il tradimento dell’arredatore con Corinne, un colpo che all’epoca l’attrice non fu in grado di sostenere. Serena ha dichiarato che avrebbe preferito rimanere al suo fianco, per avere un maggiore supporto nei problemi quotidiani e nella crescita di Edoardo: “In fondo, a parte le corna, le cose le sapeva fare e mi aiutava”.

Anche grazie alla madre, Edoardo Ercole ha un bellissimo ricordo di suo padre, come spiega lui stesso durante un’ospitata televisiva: “Mia  mamma non mi ha mai influenzato negativamente su mio padre, mi ha sempre detto di fare quello che volevo anche se mi aveva detto che era un po’ immaturo. Comunque mi manca tutt’oggi, mi avrebbe dato tutta una serie di skills, lui era più bravo di me a gestire i soldi”.

La sua morte fu un colpo durissimo per il giovane: Ho iniziato a guardarmi dentro e mi sono detto che mi mancava. Quando è deceduto io son rimasto con lui e con Corinne fino all’ultimo giorno, sono convinto che lui sapeva che ero lì, mi è bastato questo. Mi ricordo che aveva perso conoscenza e c’era Corinne che stava di un male… è morto di un tumore al cervello”.